Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 24 febbraio 2020 (599) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dance Studios
» Cenerentola
» Giselle al Fraschini
» Saggio di Naltale Scuola di Danza_Campus Aquae
» La Sylphide
» Giselle
» Volver a mi vida
» "Il Viaggio…Reloaded”
» Eleonora Abbagnato è Carmen
» Raymonda
» Free Hug
» Contemporary Tango
» La vie en rose… Bolèro
» Vidanza
» Note in danza 2012
» Manon al Fraschini
» La scuola di Béjart al Fraschini
» Sogno di una notte di mezza estate
» Cosa ti manca per essere felice?
» Il Flamenco spagnolo al Fraschini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13758 del 2 marzo 2016 (2099) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Romeo e Giulietta al Besostri
Romeo e Giulietta al Besostri

Dopo Carmen del 5 dicembre scorso, ritorna sabato 12 al Besostri di Mede la Compagnia Balletto di Milano con Romeo e Giulietta.

È la più grande storia d’amore di tutti i tempi: Romeo e Giulietta, eletti a simbolo dell’amore eterno, icone dell’amore in contrasto con la società e il mondo. Scritta da W. Shakespeare tra il 1594 e il 1596, la tragedia è da sempre uno dei titoli più rappresentati ed è stata oggetto di riduzioni musicali tra cui le opere di Gounod o quella di Bellini “I Capuleti e i Montecchi”, il balletto di Prokofiev, il poema sinfonico di Čaikovskij, il musical West Side Story, nonché numerose versioni cinematografiche.

La vicenda di Romeo e Giulietta è sempre attuale: i temi dell’amore e della passione, dell’odio e della vendetta, il messaggio eterno che niente è più forte dell’amore. Temi che sono stati di ispirazione anche per Federico Veratti, il giovane e talentuoso danzatore della Compagnia che con questo lavoro conferma l’eccezionale creatività artistica firmando coreografia e costumi.

La danza è lo strumento per elevare ed enfatizzare l’amore puro dei due personaggi principali: Giulietta, uno dei primi archetipi femminili che, andando contro la volontà dei propri genitori, supererà la prova estrema dando la propria vita per dimostrare il suo amore e Romeo, il più noto innamorato della letteratura, idealista ed impulsivo, che diverrà prima assassino per vendicare l’amico Mercuzio e poi suicida. La ricchezza di passi trionfa nelle danze d’assieme, la ricerca di un’estetica personale si accentua negli emozionanti passi a due, i virtuosismi classici si fondono con armonia con espressioni moderne rivelando la straordinaria padronanza della tecnica per giungere a dinamiche diverse e di diverso approccio.

Una sinfonia di oro e argento domina la scena sia per gli splendidi costumi delle due famiglie rivali simboleggiate dai due colori, sia per le scene di Marco Pesta. Il giovane scenografo della Compagnia si è ispirato alla Città di Verona, alle sue atmosfere, ai suoi colori e alle sue architetture per proporre un’idea scenica stilisticamente verista. Lo sfavillante oro dei Capuleti brilla nella festa in cui si conoscono i due giovani amanti che si incontreranno nuovamente sotto la dimora di Giulietta, elemento certamente più significativo della scenografia.

 
 Informazioni 
Dove: Mede - Teatro Besostri
Indirizzo: Via Matteotti, 33
Quando: sabato 12 marzo 2016
Orario: 21.15
 
 
Pavia, 02/03/2016 (13758)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool