Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 12 novembre 2019 (540) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un patrimonio ritrovato
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Un patrimonio ritrovato
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Un oceano di silenzio
» La grande bellezza dei libri
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13745 del 26 febbraio 2016 (2414) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Movimentarte
Movimentarte

Movimentarte Pavia è un movimento originato dalla esigenza di dare dinamicità e visibilità all’Arte pavese in tutte le sue sfaccettature e peculiarità. Pavia è una città studentesca, dove oggi viene dato risalto a tutto quanto crea aggregazione e divertimento, ma dove crescono tantissime esperienze individuali che si muovono isolate e spesso rimangono sconosciute: pittori, scrittori, scultori, musicisti, e qualsiasi forma artistica nasca da passioni individuali o collaborazioni diverse.

«Obiettivo principale è quello di dare vita ad un’onda anomala che trasporti e sollevi in un movimento perpetuo l’Arte pavese – dicono i suoi ideatori –, perché è nostra convinzione che l’Arte non può restare un prodotto di nicchia».

Movimentarte Pavia inaugura sabato un evento artistico presso il Collegio Lorenzo Valla che durerà tre settimane.

Per la prima settimana, dal 27 febbraio al 3 marzo, alla mostra di arte contemporanea di pittura e scultura, espongono: Michele Rave Grassani, Maurizio Quartiroli, Giuseppe Farruggello, Luigi Bergamaschi, Dario Sgarzini, Davide Ferro, Michele Protti, Maurizio Marioli.
Per sabato 27 sono in programma tre eventi: alle 15.00 il Vernissage con il prof. Maccarini, rettore del Collegio Lorenzo Valla, Andrea Bruschi, presidente della Associazione, e la prof.ssa Laura Venghi, consulente artistico, alle 17.00 - Fu*Turisti con Lele Picà, Giammatteo Rona e Alessandro D'Aquila e alle 21.00 il Concerto gospel con LV Gospel Project.
Le video poesie di Valerio Incerto animeranno il pomeriggio di domenica (ore 17.00).

Dal 5 marzo al 10 marzo, la seconda settimana ospiterà la mostra di arte contemporanea di fotografia e scultura, che vedrà protagonisti: Angela Carro, Davide Massacra, Eugenio Marchesi, Fedrica Federica Virgili, Massimo Battaini, Maurizio Abeni, Achille Clerici, Maurizio Marioli e Alessandro Devinu, che sabato 5 terrà anche un laboratorio fotografico.
Il vernissage si terrà alle 15.00, seguiranno "Il gatto iniziatico", appuntamento delle 17.00 con il testo e le immagini di Dario Sgarzini, e la presentazione libro fotografico "Inseguendo la Luce", a cura dell'autore Maurizio Abeni (ore 21.00).
L’evento di domenica 6 sarà una conferenza a cura del prof. Marco Croci sul tema "L'evoluzione del gioco da tavolo" (ore 17.00).

Pittura e scultura tornano sulla scena per la terza ed ultima settimana della mostra di mostra di arte contemporanea, che dal 12 marzo al 13 marzo, vedrà esposte le opere di: Annarita Micheli, LuLa Luciana Casatti, Donatella Barbuio, Elvira Panno, Francesca Stramesi, Lucia Carpinato, Samantha Srl Samantha Bonanno, Laura Malattia Tavolinarte.
In programma nel fine settimana il laboratorio fotografico con Alessandro Devinu, sabato 12 e domenica 13, e "L'utilità di fissare un angolo vuoto", momento d'autore con Andrea Bruschi (sabato 12 alle 17.00).
Ultimo giorno di evento, domenica 13, vedrà alle 15.00 la presentazione del "Progetto dopo Dosso" a cura della Associazione Genitori Dosso Verde di Pavia e alle 17.00 il Finissage con Dario Gravina on jazzin'.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Collegio Lorenzo Valla
Indirizzo: Viale Libertà 30
Quando: da sabato 27 febbraio 2016 a domenica 13 marzo 2016
Orario: durante la settimana dalle 15.00 alle 19.00 - Sabato dalle 10.00 alle 22.30 - Domenica dalle 10.00 alle 19.00
 
 
Pavia, 26/02/2016 (13745)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool