Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 7 dicembre 2019 (426) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 13710 del 16 febbraio 2016 (2540) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
PolentArte di Monteveneroso
PolentArte di Monteveneroso
A Monteveneroso, frazione di Canneto Pavese, fervono i preparativi per la riscoperta manifestazione PolentArte, un originale connubio che si prepara a conquistare chi vorrà unirsi agli abitanti per gustare un buon piatto di polenta, “condita” con esposizioni di artisti locali e musica dal vivo.

L’appuntamento, già rinviato causa maltempo, è ora fissato per domenica prossima, quando sul sagrato della chiesa del piccolo borgo si daranno convegno gli organizzatori intenti a preparare, secondo gli antichi dettami della tradizione contadina, un generoso quantitativo di “pasticcio di mais” - qui meglio noto come “polenta stravaccata” - che verrà servito con un altro succulento piatto tipico della cucina "povera", ossia la frittura mista di maiale. Nel menu, come al solito, ci saranno anche salamino cotto, gorgonzola, trippa e vini rossi tipici delle nostre colline.

Il tutto non ha un prezzo fisso viene, ma viene proposto in offerta libera poiché la manifestazione non è a scopo di lucro: i volontari dall'associazione "I Rumer del Barocius di Monteveneroso", che realizzano l’evento, infatti, intendono solo ripristinare l’antica tradizione della polentata in piazza, che fa parte della storia del luogo.

Per quanto riguarda l’arte, saranno presenti artisti locali con mostre di pittura, scultura, opere di bricolage, ricamo e libri di storia locale. E, novità di quest’anno, l'esposizione d’arte troverà posto presso un ampio locale adiacente alla piazza dove avviene la polentata.

Ad allietare ulteriormente la giornata, non mancheranno bancarelle, musica dal vivo ed il simpatico gioco della "pentolaccia".

 
 Informazioni 
Dove: Canneto Pavese - Monteveneroso
Indirizzo: piazza principale
Quando: domenica 21 febbraio 2016
Note: Tel. 333/8449609 (Marco), tel. 339/624791 (Angelo).
In caso di cattivo tempo la manifestazione verrà annullata.

 
 
Pavia, 16/02/2016 (13710)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool