Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 15 aprile 2021 (426) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Tramp
» Il Mercante di Monologhi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13694 del 9 febbraio 2016 (2015) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Oltrepossiamo
Oltrepossiamo

Dopo il successo di pubblico ;nei Teatri di Rivanazzano, Retorbido, Godiasco e Torrazza Coste continua la tournée della Compagnia Teatrale Oltreunpo, grazie alla volontà del comitato contro l’inceneritore, all’interesse mostrato da molti sindaci oltrepadani e dalla Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese, Oltrepossiamo - Tragicomica oltrepadana approda sabato sera a Bagnaria.

Lo spettacolo è diventato ormai un sostegno attivo della contestazione oltrepadana, questo soprattutto perché non si tratta solo di un modo divertente e satirico di vedere l’assurdità di un progetto, ma anche perché avrà l’utilità di informare sulle conseguenze che si abbatteranno sul territorio oltrepadano in caso di realizzazione dell’ inceneritore.

Un imprevedibile varietà che avrà il compito di far ridere, riflettere, cantare, arrabbiare e che, soprattutto, sarà improntato sul ruolo dei cittadini e sull’idea di “partecipare”. Lo spettacolo parlerà di come si possa condividere un impegno, a difesa del proprio territorio e dell’identità di ogni singolo abitante. Perché la nostra identità si è definita in un paesaggio che abbiamo scelto. Quando la sola condivisione non basta, diventa quindi necessario partecipare attivamente.   

«Oltrepossiamo - spiegano i membri della compagnia - è un accorato invito alla gente oltrepadana a resistere, incontrarsi, conoscersi e riconoscersi, per pensare al nostro territorio, l’Oltrepò, e per scoprire che la nostra vera difesa contro la minaccia dell’inceneritore è la partecipazione. La nostra deve essere una promessa di fedeltà con la nostra terra e, soprattutto, una promessa di rispetto. Il nuovo appuntamento ribadirà ancora una volta la legittima difesa del suolo, dell’aria e dell’acqua».

Lo spettacolo, scritto dalla stessa compagnia, è interpretato da Gaia Barbieri, Martino Iacchetti, Michela Marongiu, Elena Martelli, Marco Oliva e Ylenia Santo con la regia di Marco Oliva con l’accompagnamento della musica dal vivo a cura di Martino Iacchetti. 

 
 Informazioni 
Dove: Bagnaria - Salone Municipale
Indirizzo: via IV Novembre, 6
Quando: sabato 13 febbraio 2016
Orario: 21.00
Note: L’ingresso allo spettacolo è ad offerta libera e il ricavato servirà per sostenere le iniziative contro la realizzazione dell’impianto di pirolisi di Retorbido.
Per informazioni: info@oltreunpo.it, 345/0693323

 
 
Pavia, 09/02/2016 (13694)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool