Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 novembre 2017 (963) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vetrina MEC per il ritorno in città!
» Mercatino del Ri-Uso-Nuova Vita alle Cose
» Mercatino del Ri-Uso-Nuova Vita alle Cose
» Mercatino del Riuso
» Mec pasquale
» Tra sacro e gastronomico...
» Andar per mercatini... di Natale
» Boutiques a cielo aperto da Forte dei Marmi
» Ritorna il “Mercatino del riuso”
» Il Mercatino del Riuso Nuova Vita alle Cose
» Platea Cibis a Vigevano
» I sapori dell'Europa a Pavia
» Tornano le boutiques a cielo aperto
» Domenica di festa a Torre d'Isola
» Primo maggio con gusto
» Tris di Mec
» Domenica in casa per il MEC
» Il MEC si sdoppia per Pasqua e Pasquetta
» La Sicilia in città
» Street Food su Truck

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Oltrepò WineMi Week
» ChocoDucale
» Sapori di Birra
» A tutta zucca... Berettina!
» Sagra del peperone di Voghera
» Autunno Pavese DOC
» OltreGusto
» Pane in Piazza
» Festa dell’Uva di Broni
» Autunno Longobardo... anticipazioni
» Salami d’Autore
» Vetrina MEC per il ritorno in città!
» SaXbere
» Birre vive sotto la Torre
» Sagra della Lomellina
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 13663 del 28 gennaio 2016 (1895) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il MEC gioca in casa e celebra San Biagio
Il MEC gioca in casa e celebra San Biagio

Un appuntamento speciale quello del 31 gennaio a Certosa di Pavia, perché il MEC (Mercatino Enogastronomico della Certosa) non solo giocherà in casa con il suo catalogo di specialità enogastronomiche di Oltrepò, Pavese, Lomellina e Monferrato ma festeggerà, pur con qualche giorno di anticipo sul calendario, San Biagio (3 febbraio)  e il dolce lombardo per eccellenza: il Panettone.

La tradizione vuole il santo protettore della gola: “A San Bias se benedis la gola e él nas”. La leggenda narra che una mamma avesse portato dal santo, guaritore armeno eletto vescovo nel IV secolo d. C., il figlio che stava morendo a causa di una lisca di pesce conficcata in gola. Il medico gli fece mangiare un pezzo di mollica di pane che, rimuovendo la spina, salvò il piccolo.

Per tutta la giornata di domenica gli organizzatori offriranno a turisti, pubblico di foodies,  enogastronauti e semplici golosi una fetta di panettone artigianale, il dolce milanese per eccellenza, come cura preventiva dei mali di stagione.

Nella vetrina del MEC, Farmers’ market a filiera corta, fa bella mostra di sé il meglio del meglio della produzione agricola della food valley pavese, offrendo  ai consumatori la possibilità di degustare ed acquistare prodotti di altissima qualità, che sono un inno alla dieta mediterranea.

Un ricchissimo catalogo di tipicità locali posto davanti al suggestivo complesso abbaziale della  Certosa di Pavia, gioiello dell’architettura monastica lombarda: specialità casearie di latte vaccino – e, per quanti tengono d’occhio il tasso di colesterolo -, anche di pecora e capra; Varzi DOP (prodotto con l’utilizzo del filetto che è la parte più pregiata del maiale) e salame d’oca di Mortara IGP, pregiata produzione  lomellina insieme a prosciutti e paté di fegato d’oca; vino dei Colli d’Oltrepò e del vicino Monferrato; miele e offelle. E per il reparto freschi zucca, cipolla, aglio… e zafferano a chilometro zero di Mornico Losana.

 
 Informazioni 
Dove: Certosa di Pavia - di fronte al complesso abbaziale
Indirizzo: Via del Monumento
Quando: domenica 31 gennaio 2016
Orario: dalle 9.00 alle 18.00
 
 
Pavia, 28/01/2016 (13663)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool