Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (267) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società
» Visite al Museo della Bonifica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Gli sposi e la Casa
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» GamePV
» #quandocaddelatorrecivica
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 13511 del 24 novembre 2015 (2648) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
#insiemesipuò
#insiemesipuò

Installazioni, musica e soprattutto danza per dar voce alle donne di tutto il mondo, per dire ancora una volta un chiaro e forte “no” alla violenza sulle donne.

#insiemesipuò” è il monito che l’Associazione culturale “On-Off”, in collaborazione con altre realtà associative pavesi, Stati Generali delle donne 2014, Sportello Donna Bic, Associazione di Psicologia Integrata e Complementare, Associazioni degli Amici della Biblioteca “Bonetta”, Cooperativa Sociale Kore Onlus e C.h.i.a.r.a., porterà in piazza per rompere il silenzio.

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, infatti, Pavia si tingerà di rosso, il colore dell’amore e della vita, non della tumefazione e dell’annichilimento dell’anima.

Un’installazione di scarpe rosse irromperà in piazza Vittoria e diverrà simbolo, portavoce di un messaggio di sensibilità e di speranza, di un grido che non può essere, e non deve, più essere taciuto o celato.

No alla violenza, no all’indifferenza, no al femminicidio sarà il tema della serata che seguirà: musica intensa, movimenti eleganti e ritmo spezzeranno, infatti, la routine del mercoledì sera pavese per sostenere i diritti delle donne e la loro libertà individuale.  Un momento teatrale e un flashmob coinvolgeranno tutti i presenti; non bisognerà, infatti, essere ballerini esperti, ma basterà avere solo un obiettivo comune: la denuncia della violenza sulle donne.

«Non sarà un appello - racconta Andrea Tripaldi, Presidente On-off - uno spettacolo o un libro a fermare la strage delle donne; eppure parlarne, scrivere, raccontare storie, muoversi insieme, andare nelle strade con un pensiero comune di anti-violenza, magari si scuote, muove le coscienze e forse aiuta a salvarsi, perché #insiemesipuò».

 
 
 Informazioni 
Dove: Piazza della Vittoria - Pavia
Quando: mercoledì 25 novembre, ore 20.45
Per informazioni: 324/5356121 (Andrea Tripaldi), 388/7977431 (Valentina De Nuccio).

 

Comunicato Stampa

Pavia, 24/11/2015 (13511)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool