Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 24 febbraio 2020 (578) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Romeo e Giulietta al Besostri
» Dance Studios
» Cenerentola
» Giselle al Fraschini
» Saggio di Naltale Scuola di Danza_Campus Aquae
» La Sylphide
» Giselle
» "Il Viaggio…Reloaded”
» Eleonora Abbagnato è Carmen
» Raymonda
» Free Hug
» Contemporary Tango
» La vie en rose… Bolèro
» Vidanza
» Note in danza 2012
» Manon al Fraschini
» La scuola di Béjart al Fraschini
» Sogno di una notte di mezza estate
» Cosa ti manca per essere felice?
» Il Flamenco spagnolo al Fraschini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13502 del 23 novembre 2015 (2646) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Volver a mi vida
Volver a mi vida

La stagione  del TRT inizia con Giancarla Alberti, performer e danzatrice versatile, che porta "Volver a mi vida", lo spettacolo, che debutta in prima nazionale, è un assolo intenso ed emozionante che mescola teatro-danza, flamenco e burlesque, su brani che spaziano da Mia Martini a Mozart.

La danzatrice racconta il suo spettacolo così: “Una commistione di suoni, gesti, passi, parole, immagini e suggestioni. Una scommessa per rialzarsi da tante cadute e ricominciare danzando”. Tema centrale della performance è l’amore, sentimento che riesce a sconfiggere la meschinità del mondo e il male, anche se a volte è sinonimo di sofferenza e tradimento.
Attraverso gesti avvolgenti, delicate atmosfere, situazioni raffinate, coreografie travolgenti Giancarla Alberti restituisce la potenza dell’amore e la sua energia vitale.
Nello spettacolo è inserita anche una lettura scenica di uno dei cantori dell’amore: Jacques Prévert, la cui poesia “M’ha fatta l’amore” è affidata all’interpretazione affascinante e suadente di Luca Littarru.

Giancarla Alberti, in arte Folletto Janka, di origine cremonese, ma pavese ormai d’adozione, insegnante di danza creativa per bambini, performer, attrice e danzatrice in vari spettacoli, modella per progetti fotografici e pittorici di artisti quali lo stesso Luca Littarru, Nicola La Moglie, Cinzia Campari e Marta Vezzoli, è un’artista indipendente che porta avanti una ricerca basata sul corpo e sulla presenza, tra teatro e danza, con la figura del danzatore-attore, non solo interprete, ma anche autore del suo lavoro.
 

 

 
 Informazioni 
Dove: Teatro di Rivanazzano Terme Viale Europa ang. Via Pedemonti, Rivanazzano Terme
Quando: sabato 28 novembre, ore 21.00
Biglietto: 10 euro

 
 
Pavia, 23/11/2015 (13502)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool