Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 15 aprile 2021 (430) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Ed ero più mata de prima
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13497 del 20 novembre 2015 (2250) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ieri è un altro giorno
Ieri è un altro giorno

Reduce dai grandi successi comici a Parigi delle ultime stagioni teatrali, è stata  nominata miglior commedia ai Molière 2014, è considerata  la commedia più comica e originale della stagione, torna al teatro Besostri  Ieri è un altro giorno, con protagonisti Gianluca Ramazzotti, Antonio Cornacchio e Milena Miconi.

“Ieri è un altro giorno”, è quello che si dice una commedia solida, moderna, piena di sorprese mai rappresentata sui nostri palcoscenici italiani, perfettamente costruita e con un’inventiva folle nella messa in scena che fa ben comprendere del perché di un così inaspettato successo. Difficile anche svelare la storia senza poter rivelare tutti gli snodi sorprendenti della trama che il pubblico scoprirà vedendola in teatro.

Diciamo che siamo in uno studio di Avvocati. Pietro Paolucci, avvocato irreprensibile, è sul punto di essere complice, spinto dal padrone dello studio, Bernardo, per il quale lavora e dal genero di quest’ultimo Federico, due persone non troppo oneste, un atto contrario alla sua etica, pur di raggiungere il suo sogno di lavorare in uno studio di Londra. Nel momento in cui commette il gesto irreparabile, uno strano personaggio bussa alla sua porta…Chi è? Cosa vuole? Perché è li?
Si scoprirà in seguito, è dotato di uno strano potere che sconvolgerà il corso delle cose, da quel momento può succedere di tutto ed è quello che accadrà! 

 
 Informazioni 
Quando: sabato 28 novembre 2015, ore 21.00
Dove: Teatro Besostri, viale Matteotti, 33, Mede
Biglietti: da 22 a 18 euro

 
 
Pavia, 20/11/2015 (13497)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool