Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 marzo 2019 (215) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» C'era una volta... A la nosa manera
» Conversazione Dannunziana
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I pro e i contro del VAR
» Pedalata urbana
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Giornate FAI di Primavera
» Incontro con Paolo Rumiz
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» L'estetica del vero
» La Luna Nuova
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Verso il bosco”
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Conversazione Dannunziana
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» Incontro con Paolo Rumiz
» Pavia in poesia 2019
» L'estetica del vero
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» PaviArt - Settima edizione
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» Pi Greco Day 2019
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13495 del 20 novembre 2015 (1729) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Retorica di Aristotele
Retorica di Aristotele

Al Collegio Ghislieri sarà presentata per la prima volta la nuova edizione della Retorica di Aristotele, pubblicata da Carocci e curata da Silvia Gastaldi, docente di Storia della filosofia antica all'Università degli Studi di Pavia.

Composta da Aristotele per essere letta e studiata dai suoi allievi, la Retorica è fra le prime opere che non affronta solo la struttura dei discorsi e la figura dell'oratore ma anche l'identità e la composizione del pubblico, analizzando le emozioni provate da chi ascolta discorsi persuasivi e le argomentazioni che vengono recepite più facilmente.

La Retorica è all'origine dei più recenti studi sulla scienza della comunicazione. Aristotele, infatti, è stato il primo a insistere sulla necessità di elevare la retorica a tecnica basata sulla conoscenza dell'animo umano e della logica.

L'opera di Aristotele è ancora di grande attualità perché i regimi democratici, dove le ragioni di ciascuno non vengono imposte con la violenza ma pubblicamente argomentate e dibattute, sono fondati sulla persuasione, sulla capacità di convincere il proprio uditorio con argomentazioni ragionevoli che fanno leva sulle opinioni e sui valori condivisi dalla comunità e, soprattutto, sulle passioni di chi le ascolta. Quindi, non soltanto un mezzo per far valere le proprie ragioni in modo democratico, ma anche uno strumento di difesa utile a smascherare le astuzie del discorso politico, che più di ogni altro affida la propria persuasività alle emozioni - spesso negative - che è in grado di provocare.

Dialogano con Silvia Gastaldi il prof. Diego Lanza, celebre grecista già curatore della Poetica di Aristotele, e il prof. Mario Vegetti, specialista di filosofia greca e curatore di una monumentale edizione della Repubblica di Platone. Coordina Anna Beltrametti, docente di lingua e letteratura greca dell'Università di Pavia.

 
 Informazioni 
Quando:  Lunedì 23 novembre 2015 alle 18.00
Dove: nell'Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri 

 
 
Pavia, 20/11/2015 (13495)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool