Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 17 settembre 2019 (1108) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia per gli animali
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV
» Pavia in poesia 2019
» Pi Greco Day 2019
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» Presentazione inutile
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13456 del 30 ottobre 2015 (2969) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
"Partecipazione" per il Festival dei Diritti

Il Festival dei Diritti, giunto alla sua 9^ edizione, nasce quale contenitore di eventi culturali, promosso dal Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia, in collaborazione con diverse associazioni del territorio, e anima la città di Pavia per tutto il mese di novembre.

Il Festival nasce con l’obiettivo di promuovere la cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva, favorendo la partecipazione attiva delle persone alla vita della comunità locale, attraverso un’offerta culturale di qualità.
Ogni edizione è dedicata ad un tema specifico, quest’anno è stato scelto quello della “Partecipazione”, un tema specifico della mission del CSV e, in parte, scaturito da quello dello scorso anno, la Felicità. Lo scorso anno gli organizzatori avevano, infatti, notato che il senso di appartenenza ad una comunità accresce la felicità sia del singolo sia del gruppo: «Ogni esperienza partecipativa, se è davvero riuscita, crea un circuito virtuoso: produce senso di responsabilità e, dunque, accresce la capacità di intraprenderne altre. Vorremmo che il Festival dei Diritti fosse da una lato un laboratorio stesso di partecipazione, dall’altro un volano per continuare come cittadini ed associazioni ad aver parte, far parte, prender parte ossia esercitare il diritto alla partecipazione sociale in tutte le dimensioni che la caratterizzano.»

Da contenitore di eventi nel tempo il Festival – che gode del patrociniodiRegione Lombardia, Università, Provincia e Comune di Pavia e Comune di San Martino Siccomario – si è trasformato in laboratorio di idee e scambio di competenze ed esperienze, all’interno del quale, grazie al contributo di esperti e all’intreccio di tanti saperi diversi, si coinvolge la collettività in un percorso di crescita delle conoscenze, per innalzare la consapevolezzacirca il tema trattato.

Le modalità di progettazione dell’evento vogliono essere il più possibile partecipate, per questo ogni anno, a fine dell’estate, il CSV invia a tutte le associazioni del territorio una lettera nella quale propone il tema individuato chiedendo alle stesse di proporre attività o idee. All’invito hanno risposto 71 associazioni ed enti, concorrendo a comporre un programma ricco, articolato e complesso, che va ad abbracciare le tante dimensioni che ruotano attorno all’idea, alla possibilità e al diritto di partecipazione.

Dal 2 al 30 novembre, saranno proposte 87 eventi:

4 film nell’ambito della rassegna cinematografica Motosolidale, a cura di Roberto Figazzolo e Filippo Ticozzi
21 conferenze e tavole rotonde con esperti
21 testimonianze e presentazioni di esperienze associative o di progetti che promuovono la partecipazione attiva dei cittadini
17 laboratori/attività per sperimentare e sperimentarsi anche nella capacità di partecipare
8 spettacoli teatrali
5 presentazioni di libri con gli autori
3 concerti
3 mostre
3 documentari proposti dalle associazioni
1 corso di formazione
1 concorso fotografico

Quest’ultimo è tra le novità di quest’anno: il PartecipArte PhotoContest, promosso daAmnesty International Pavia e CSV, chiede ai partecipanti di catturare la tematica dell’edizione 2015 in uno scatto. Si può partecipare dal 20 ottobre al 20 novembre, concorrendo al premio di un buono per l’acquisto di materiale fotografico. 

Inoltre anche quest’anno il Festival vede la replica, per il secondo anno consecutivo, del progetto di promozione della lettura Leggere per partecipare, attraverso la raccolta e la distribuzione di libri.

 
 

 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia e San Martino Siccomario
Quando: dal 2 al 30 novembre 2015
Per informazioni: Fiorenza Bertelli e Maria Piccio - Centro Servizi Volontariato della provincia di Pavia,
comunicazione@csvpavia.it / promozione@csvpavia.it, tel.: 0382/526328, 366/6442999, 366/6456069
Calendario eventi sul sito ufficiale della manifestazione

 

La Redazione

Pavia, 30/10/2015 (13456)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool