Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 marzo 2019 (325) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Giornate FAI di Primavera
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» Incontro con Paolo Rumiz
» L'estetica del vero
» La Luna Nuova
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Verso il bosco”
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston
» Cioccovillage
» Enrica, che spettacolo di formica
» Non siamo in pericolo
» Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
» Primavera al Bosco Negri
» Lisistrata. La congiura delle donne per la pace
» Festival del Ridotto

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» Incontro con Paolo Rumiz
» Pavia in poesia 2019
» L'estetica del vero
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» PaviArt - Settima edizione
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» Pi Greco Day 2019
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» L'energia dei segni e dei sogni
» Scrivere Storie
» Sudario Brando: Live painting
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13442 del 26 ottobre 2015 (1942) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Claudia Koll racconta Gesù
Claudia Koll racconta Gesù

Si terrà a Mortara, sabato sera,  uno spettacolo per voce recitante, pianoforte ed immagini: Evangélion di Mario Castelnuovo-Tedesco.

Nino Rota lo definì un capolavoro: una partitura straordinaria, di grande impatto emotivo, nata da un viaggio dell'autore, un ebreo fiorentino, alla Verna sulle orme di San Francesco. Così si racconta la storia più nota al mondo, che divide il tempo in ciò che era prima e in ciò che sarà: la storia di Gesù, vista dagli occhi di un suo fratello nella fede ebraica.

Sarà un evento speciale anche per la collaborazione tra il Comune di Mortara, Forte Fortissimo TV e l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), agenzia delle Nazioni Unite che promuove il manifesto "La musica contro il Lavoro Minorile" che porta la firma di Claudio Abbado.

Claudia Koll, un'interprete d'eccezione, molto impegnata in campagne sociali ed artista sensibile e appassionata di temi sacri, insieme al pianista Alessandro Marangoni (che ha registrato Evangélion in prima mondiale per Naxos, riscoprendo questa partitura sepolta) regaleranno al pubblico di Mortara una serata ricchissima, anche grazie alla sapiente regia di Stefano Sgarella che, attraverso immagini in movimento proiettate su supporti trasparenti ed effetti luminosi, aiuterà a seguire ancora più nel profondo la storia narrata dalla musica e dalle parole, trasformando lo spazio scenico tradizionale.
 
 
 Informazioni 
Quando: sabato 31 ottobre ore 21.00
Dove: presso l'Auditorium di Mortara 
I biglietti sono in vendita presso la Libreria "Le mille e una pagina" di Mortara e un'ora prima dello spettacolo presso l'Auditorium di via Dante. 

 
 
Pavia, 26/10/2015 (13442)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool