Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 17 novembre 2019 (267) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Jesus Christ Superstar
» MusicaTeatroRissa
» All the musical e dintorni...
» Due Voci nel Tempo
» Eppy : Un musical al Teatro Fraschini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Un letto da favola
» Incontro con il Cinema d'Autore
» Anne Frank - Vite parallele
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Harold
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Ponta chi un’altra cadrega
» Home: la zona d’ombra
» Musica e archeologia
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» EX|ART Film Festival
» Cafè Sensoriàl
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13432 del 23 ottobre 2015 (1905) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Aggiungi un posto a tavola
Aggiungi un posto a tavola
“Aggiungi un posto a tavola”, la famosa commedia musicale di Garinei e Giovannini scritta  tra il 1973 ed il 1974 con Iaia Fiastri, liberamente ispirata al romanzo After me le Deluge di D. Forrest, con le musiche  di Armando Trovaioli.

Un classico del teatro italiano che fin dalla sua rappresentazione ha conquistato il cuore del pubblico che ha applaudito i suoi personaggi in ogni angolo del mondo, visto che è stata rappresentata in Russia ed in Inghilterra, in Brasile, in Cecoslovacchia, in Austria,  in Messico ed in Argentina, in Perù ed in Spagna. E molto dipende dalle travolgenti e notissime musiche di Garinei e Giovannini.
Una commedia musicale divertente, ma anche educativa perché invita alla solidarietà ed al perdono, insegna a sentirsi uguali, solidali e partecipi. Il tutto presentato con  una scenografia importante, che prevede una canonica con campanile e campane, l’interno della chiesa e un’arca, realizzati  in legno e  su piattaforma rotante .

Uno sforzo notevole che il Grillo ha compiuto grazie al contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, al patrocinio dell’Amministrazione Comunale, alla collaborazione con il coro san Carlo dei Piccolini, il coro dei Parkinsoniani,  AVIS ed  il Rotary Vigevano Mortara .
Protagonisti sono Alessandro Vendemmiati, Michela Poletti, Luisa Stabile, Luca Trovato, Lidia Magnani,  Stefano Ferri, Alberto De Carlis, Raffaele Parolisi, attorniati e sostenuti dalle decine di volontari de Il Grillo che saranno parte integrante della vicenda che si apre in un immaginario paese di montagna in cui Don Silvestro, organizza uno spettacolo musicale intitolato Aggiungi un posto a tavola
 
Una sera, dopo le prove, il parroco rimane da solo in casa  a parlare con il suo  amico Toto che non capisce ciò che Don Silvestro cerca di spiegargli. Durante la conversazione  irrompe in casa Clementina  che desidera confessarsi. In realtà, si tratta di un pretesto per vedere il parroco di cui è innamorata. Quando Clementina torna a casa , Don Silvestro, rimasto finalmente solo, riceve una sorprendente telefonata: è il Signore che gli annuncia l'intenzione di mandare sulla Terra un secondo diluvio universale. Egli incarica Don Silvestro di costruire un'arca per salvare tutti gli abitanti e gli animali del paese.
Da questo momento in poi una serie di eventi, coincidenze, equivoci, fatti piacevoli o spiacevoli si susseguiranno  nel paese che è coinvolto  e partecipa attivamente. 
 
 Informazioni 
Quando: 30 e 31 ottpobre 2015, ore 21.00
Dove: Teatro Cagnoni, Vigevano

 
 
Pavia, 23/10/2015 (13432)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool