Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 novembre 2019 (259) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» Un oceano di silenzio
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13362 del 22 settembre 2015 (2796) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Sentieri dei Canti all'Iria Castle Festival
I Sentieri dei Canti all'Iria Castle Festival
Si sta svolgendo in questi giorni l’Iria Castle Festival, la più regale rassegna di eventi dell’Oltrepò Pavese, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Voghera, che si svolge nell’affascinante e suggestivo Castello Visconteo, dove un nutrito programma di eventi offre la possibilità di trascorrere serate indimenticabili.

Fino al 25 ottobre le sale del maniero vogherese ospiteranno, infatti, rappresentazioni teatrali, spettacoli di danza, mostre pittoriche e fotografiche, convegni, presentazioni di libri, eleganti sfilate, degustazioni enogastronomiche e… molto altro ancora!

Nel prossimo fine settimana, il programma si aprirà alle 21.00 di venerdì con I Sentieri dei Canti - Voci di terra, voci dell'animo.
Il concerto, terzo ed ultimo appuntamento di Sentré 2015, rassegna dedicata al patrimonio di tradizione dell’Oltrepò pavese promossa da Fondazione per lo sviluppo dell’Oltrepò pavese con Comune di Stradella, Comune di Voghera,  vuole essere un omaggio a Pierino Codevilla.

Uno spettacolo musicale contemporaneo, ricco di fascino, tra incroci sonori e rimandi culturali alla tradizione musicale delle Quattro province, sapori del tango vogherese ancora oggi suonati e ballati dalla Germania all’Argentina e richiami a canzoni della Grande guerra di cui si celebra il Centenario. Tra voci del lavoro e dei rituali della vita, suoni e i colori della festa, storie di antichi pifferai e reminiscenze dei tanghi degli anni Trenta, non mancheranno le emozioni.
 
Maestri concertatori saranno i nove musicisti-cantori di Musiche selvagge, raro esempio di orchestra popolare delle Terre appenniniche in cui cooperano musicisti locali (in maggioranza vogheresi) e ricercatori-musicisti esterni, tutti accomunati dalla passione per la tradizione musicale delle Quattro province. E di ques'area saranno i canti popolari su cui si concentrerà l'avvincente performance: canzoni da piffero, canti della risaia, arcaiche ballate raccolte nell’Ottocento dal vogherese Maragliano e brani polivocali cosidetti “da osteria”. Un concerto di grande modernità dove i canti, le armonie, i suoni antichi degli strumenti autoctoni della montagna pavese (piffero, musa, fisarmonica) si incroceranno alle voci, ad arrangiamenti moderni, a musiche popolari dell’Oltrepò collinare, a narrazioni e richiami alla ricca tradizione musicale locale.

Nel cuore dello spettacolo la scena sarà lasciata ad Appennino string quartet, formazione di strumenti ad arco in cui è protagonista il giovane violinista Francesco Grasso, che presenterà un set di musiche tra le quali spiccherà un omaggio al grande musicista vogherese Pierino Codevilla, violinista e compositore di tanghi tuttora apprezzati in tutto il mondo.

Si prosegue domenica, sempre alle 21.00 con l’evento Danzando al Castello, uno spettacolo di danza teatrale e televisiva con gli allievi del Centro Studi Danza di Annalisa Dolio Betta.

In fine, il Gran Galà del Costello di domenica sera proporrà una cena su prenotazione con intrattenimento musicale con Mory Montesono (ore 21.00, prenotazioni allo 0383/1912511).

Inoltre, si potranno visitare le esposizione La guerra lontano dal fronte - Mostra fotografico-documentaria allestita, a cura dell'Archivio Storico di Voghera, al Piano Nobile e quella dei pittori Marco Pianetto e Luciano Cavanna, cura del Circolo di Pitturo Vogherese, ospitata dal 26 settembre al 4 ottobre al Piano Terra.
Gli orari di apertura sono sabato e domenica dalle 11.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00; visite nei giorni feriali solo su prenotazione.

 
 Informazioni 
Dove: Castello Visconteo - Voghera
Quando: fino al ottobre 2015 

 
 
Pavia, 22/09/2015 (13362)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool