Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 7 dicembre 2019 (395) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 13355 del 21 settembre 2015 (2966) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Rivanazzano crocevia di cultura: cibo, natura, musica e salute
Rivanazzano crocevia di cultura: cibo, natura, musica e salute

L’Italia aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio 2015 con il tema portante “La Cultura è il cuore dell’Europa. Ritualità e storia dell’alimentazione attraverso l’arte italiana” e con lo slogan “L’arte è alimento. Alimenta l’arte”.
L’Associazione Occasioni di Festa di Rivanazzano Terme vi partecipa con un programma ricco di eventi legati al cibo, alla natura, alla musica e alla salute.

L’apertura della manifestazione, sabato 26 settembre alle ore 15.40, vedrà in piazza la Banda Musicale della Polizia Locale di Milano, che sfilerà dal Parco delle Terme fino al Parco Brugnatelli, dove terrà un concerto. Diretta da Giorgio Poli e condiretta da Marco Capucci, Presidente dott. Francesco Lucchini, la Banda Musicale della Polizia Locale di Milano nasce all’inizio dell’anno 2012 dall’iniziativa del trombettiere ufficiale Gianluca Balastro e dell’agente Marco Luca Capucci. Dopo un periodo di formazione musicale e formale e dopo le prime esecuzioni pubbliche, hanno deciso di cimentarsi con un repertorio da concerto. Agenti e Ufficiali che compongono la formazione continuano ad essere operatori di Polizia Locale con i loro compiti di istituto ma, con entusiasmo e dedizione, vogliono contribuire a dare, attraverso la musica, una nuova immagine alla Polizia Locale e all’amministrazione milanese che porti ad un rapporto tra istituzioni e cittadini fondato sul rispetto delle regole e della convivenza civile ed armoniosa secondo il motto “Cordialis Rigoris”.
Gli appuntamenti musicali proseguiranno domenica con il concerto-spettacolo a cura di Artemista e con il ballo sull'aia in compagnia dei suonatori dell'Appennino e danzatori della tradizione.

Ricchissimo il programma dedicato al cibo, tema di Expo 2105, a partire da sabato con “Cinema in cucina”, cena a tema proposta dal Ristorante Selvatico, per continuare domenica con i “Barattoli di sapori”, i segreti delle buone conserve, a cura della chef Piera Selvatico, “Pasta e basta”, dimostrazioni a cura delle allieve del corso di cucina dell’Università della terza età e delle Tre Età, il pranzo a cura di Occasioni di Festa, realizzato dallo chef executive Mario Becciolini e dal suo team; in menu: risotto con pasta di salame e crema di fagiolane, risotto di zucca; vol-au-vent di polenta con lumache, pesche all'amaretto.
È previsto anche il pranzo Vegano “La salute vien mangiando”, a cura dell'Agriturismo Ca' Versa, al quale seguirà un “viaggio tra le preparazioni di frutta e verdura” a cura dei soci della Comunità del cibo dell'Oltrepò pavese.

A seguire ancora, una degustazione guidata di formaggi tipici dell'Appennino pavese al termine della quale Coldiretti e Slow Food inviteranno a firmare la petizione per ribadire il “NO al Formaggio senza latte”. E ancora “Piovono polpette”, degustazione di carni a cura di Francesco Volpini, allevatore di bovini allo stato semi-brado, e Daniele Fossati, allevatore della Vacca Varzese con “stalla in riva al cielo”, per finire con “Apologia del maiale”, tre salumifici a confronto: la pancetta sposa il miccone.
Altri momenti culturali legati al cibo: “Pane al pane”, visita guidata del centro storico di Rivanazzano Terme con passeggiata naturalistica lungo il torrente Staffora alla scoperta degli antichi mulini della località e delle tradizioni agricole dell’Oltrepò Pavese, a cura dell'Associazione Calyx e “Conversazioni sulle tradizioni dalla terra alla tavola”, con il prof. Alberto Vercesi e con l'ingegnere contadino Eugenio Barbieri.

Molti gli appuntamenti dedicati all’arte, dalla visita guidata alla Collezione Riccardi di Arte Contemporanea, collezione che Franco Riccardi ha formato in più di trent’anni, grazie ad acquisti in primarie gallerie internazionali o in esposizioni europee. La Collezione Riccardi comprende un centinaio di opere che documentano 50 anni di movimenti tra i più fertili, dagli anni ‘30 alla fine degli anni ‘70.
Si prosegue con l’esposizione delle sculture di Adriano Semprini, la passeggiata per le vie di Rivanazzano Terme alla scoperta dei “libri di ferro” e l'esposizione delle opere del Circolo di pittura vogherese, quindi il “Convivio di letture” per finire con la presentazione del libro “Rivanazzano Terme, Porta della Valle Staffora crocevia di culture – Alla scoperta di Nazzano” a cura di Emilio Francioso.

Il programma dedicato alla salute è proposto delle Terme di Rivanazzano e prevede il sabato il bagno notturno con spuntino vegano e la domenica l’apertura straordinaria della spa con un pacchetto offerta in abbinamento pranzo vegano + bagno termale.
Per i bambini sono previsti dei laboratori a cura dell'asilo Pupi Solari ed un intermezzo creativo in compagnia di Artemista.
 
 Informazioni 
Quando: 26-27 settembre 2015
Dove: luoghi vari, Rivanazzano Terme

 
 
Pavia, 21/09/2015 (13355)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool