Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 22 settembre 2019 (310) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» La bellezza della scienza
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 1334 del 22 settembre 2003 (4218) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Arte giovane a Pavia
Particolare de ''Il quartetto del Terzo Millennio''

Il Premio Internazionale d'Arte - Pavia Giovane Arte Europea è giunto alla seconda edizione.

Il concorso, promosso da Promoart - d'intesa con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia - rappresenta un notevole trampolino di lancio per giovani artisti sotto i quarant'anni ed ha come intento quello di promuovere sul territorio pavese (costituire il patrimonio necessario) la costituzione di un Museo d'Arte Contemporanea.

250 il totale delle opere pervenute da tutto il mondo. 66 le opere selezionate dalla giuria, presieduta da Rossana Bossaglia, che rimarranno in esposizione presso le sale del Castello Visconteo di Pavia fino al 22 di ottobre.

Artisti eclettici con opere di pittura, scultura e "altre forme" artistiche che ben rappresentano i filoni artistici contemporanei.

All'inaugurazione di sabato 20 settembre è seguita l'assegnazione del primo premio assoluto selezionato dal Comitato Scientifico, che è andato a Matteo Nannini - giovanissimo artista bolognese - con la tela "Riflessioni di un mangiaterra al tramonto", e tre riconoscimenti ufficiali, uno per ciascuna sezione: al pavese Jacopo Rovida (già protagonista a Gemine Muse), per la sezione "Altre forme", con il film digitale Agoraphobia, a Mikayel Ohanjanyan (Armenia), per la sezione "Scultura", con l'opera in bronzo Il quartetto del Terzo Millennio, e Nusa Lapajne Curin (Slovenia), per la sezione "Pittura" con un olio su tela.

Le opere esposte verranno poi acquistate. Già in seguito alla prima edizione sono state acquisite 65 opere di autori italiani e stranieri, un primo nucleo di lavori di pittura, scultura e altre forme d'arte visiva.

 
 Informazioni 
Dove: Sala del Rivellino del Castello Visconteo di Pavia
Quando: fino al 22 ottobre 2003
 
 
Pavia, 22/09/2003 (1334)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool