Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 23 settembre 2019 (376) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV
» Pavia in poesia 2019
» Pi Greco Day 2019
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 13327 del 2 settembre 2015 (3545) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vinuva 2015
Vinuva 2015

Su il sipario, e i calici, per Vinuva, che apre i battenti per il lungo week-end stradellino all’insegna del buon vino, del buon cibo e della buona musica.

Si parte con l’anteprima mercoledì 2, con la competizione tra Bar “Cocktail di vino e musica”, e giovedì 3 con Sentré festival itinerante di musiche popolari dell’Oltrepò con “I Barabàn” che si esibiranno al Teatro Sociale (ore 21.00) tra  fisarmonica, ance libere e armonie d’amore.

Venerdì 4 si entra nel vivo del Festival del vino e dell’uva tornando in teatro per O’Smagia’ La Tuaia,  l’esposizione delle tele realizzate - vino versato ad arte - nelle precedenti edizioni della rassegna artistica che inaugurerà alle 18.00 accompagnata dalla performance di Afran.
Nello stesso giorno, dalle 18.00, in piazza Vittorio Veneto sarà allestita un’area per bambini con il parco gonfiabili e una serata di intrattenimenti tutta dedicata a loro, mentre corso XXVI Aprile diventerà la Via del Gusto, con stand prodotti gastronomici italiani.
Alla 19.00, in piazza Trieste, saranno aperte al pubblico l’enoteca, il Museo Contadino e un’esposizione di trattori d’epoca  e una di opere d’arte. Stessa sede per la Cena in Piazza con fritto di pesce e grigliata mista curata da Promoltrepò Stradella con carta dei Vini dell’Oltrepò.
È, invece, fissata per le 21.00 l’apertura ufficiale della manifestazione con l’intervento delle autorità, seguita dalla serata danzante con orchestra di musica dal vivo.

Si riprende alle 9.00 di sabato 5  con La Rocca vista da vicino, passeggiata con visita guidata gratuite alle adiacenze della Rocca (a numero chiuso su prenotazione 329/3176397 con ritrovo in piazza V. Veneto). Lo stesso tour sarà riproposto nel pomeriggio (con ritrovo alle 15.00 alle scuole elementari di via Montebello) con degustazione finale di salumi oltrepadani.
Alle 10.30 riapriranno l’area bimbi di piazza Vittorio Veneto, affiancata dall’esposizione di animali e laboratori della Fattoria didattica, la Via del Gusto, l’enoteca, il Museo Contadino e le  esposizioni di trattori d’epoca  e di opere d’arte.
In  piazza Trieste,  alle 12.30, sarà tutto pronto per il Pranzo in Piazza, sempre a cura di  Promoltrepò Stradella con carta dei Vini dell’Oltrepò.
Dalle 18.00, largo agli amanti dell’enogastronomia!
Apre le danze, alle 18.00 in via Ammiraglio Faravelli, la degustazione guidata di prodotti storici dell’Oltrepò: brasato di carne di bovino varzese e polenta di mais ottofile, torta di zucca berrettina di Lungavilla e  vini DOC Oltrepò Pavese a cura di Slow Food.
A seguire, ore 19.30 in Piazza Trieste, torna la Cena in Piazza, questa volta con brasato (è gradita la prenotazione al 335/8765324). E, dulcis in fundo, in corso XXVI Aprile alle 20.30,   il taglio e degustazione della torta  “Bignè in calice” con brindisi a base di spumante.
Chiude la giornata lo spettacolo nella piazza  principale con Daniele Ronda & Folklub in concerto.

Domenica 6  vedrà la riapertura della Via del Gusto, dello spazio bimbi con gonfiabili e fattoria didattica, dell’enoteca, del Museo Contadino e di tutte le esposizioni a partire dalle 10.30. Novità del giorno tra le mostre sarà La sottile eleganza dell’affettare, un’esposizione di affettatrici a volano e bilance vintage allestita sotto i portici di piazza Vittorio Veneto.
Allo stesso indirizzo, alle 11.00,  potrete trovare la degustazione guidata di pancette abbinate al miccone di Stradella e ai vini DOC oltrepadani.
Rimanendo in ambito gastronomico, torneranno immancabili in piazza Trieste, sia il Pranzo in Piazza alle 12.30 sia, alle 19.30, la Cena in Piazza, con risotto con crema di peperoni di Voghera, entrambi  a cura di  Promoltrepò Stradella che abbinerà alle specialità servite Vini dell’Oltrepò (la prenotazione al 335/8765324 è consigliata per entrambi gli eventi).
Ad animare l’ultima giornata di kermesse saranno Le Bonardiadi: in piazza Vittorio Veneto, dalle  15.30 si terranno “Corsa delle botti”, “Lancio dell’uovo” e giochi della tradizione,  affiancati dalla gara di pigiatura dell’uva a cura di G.A.T.T.E.O. Club e una piccola polentata.
Interessante appuntamento per i più piccoli, quello organizzato da Slow Food Oltrepò Pavese alle 16.30 in via Ammiraglio Faravelli: si tratta di un laboratorio del gusto dedicato a Lo spreco alimentare e la merenda dei nonni (max 40 partecipanti).
Per i più golosi, in corso XXVI Aprile, alle 17 torna il taglio e la  degustazione della torta, seguito alle  18.00 dall’“accensione” della “Fontana di cioccolato”.
Infine, in Piazza Tieste alle 20.30, l’esibizione degli allievi della scuola di musica Suono Libero di Stradella, seguita dal Concerto di danza… Dal Classico all’Hip-hop, a cura del Circolo Culturale Sportivo Dilettantistico di “Città di Stradella”.

L’organizzazione della 14^ edizione è a cura dell’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco Promoltrepò e l’Associazione Commercianti.

 
 Informazioni 
Dove: Stradella
Quando: dal 2 al 6 settembre 2015

 

Sara Pezzati

Pavia, 02/09/2015 (13327)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool