Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 4 aprile 2020 (1025) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» 10 per Pavia a Catania!
» Il Demetrio su Amadeus
» La Sella Plicatilis a Magdeburgo
» Adotta un'orchidea!
» Beatles Next Generation: bufala o realtà?
» Oh, questa è bella! (appendice sanremese)
» George Harrison - Living in the material world
» I ragazzi della Via Stendhal
» Una tela del Procaccini a Lungavilla
» Donald & Jen MacNeill e i Lowlands
» La musica in Portogallo
» Cucina ebraica in Lomellina
» Mistero a Pavia
» Musica e auto
» La colomba… Ha fatto l’uovo!
» Musica ceca
» Una giornata a Camillomagus
» Piva piva l'oli d'oliva
» Sodalizio gastronomico...
» CicloPoEtica 2010

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 133 del 5 maggio 2001 (1857) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mostarda o risotto ai peperoni?
Mostarda o risotto ai peperoni?

Nella settimana dedicata a Voghera ed alla sua 619^ Fiera dell'Ascensione potevamo non parlarvi di due prodotti tipici della città: il peperone e la mostarda? La produzione di conserve dolci e salate, è molto diffusa a livello artigianale locale, specialmente nell'Oltrepò, i ricchi frutteti consentono infatti di preparare una vasta gamma di prodotti a base di frutta: tra cui la famosa "Mostarda di Voghera".

Ottimo contorno per bolliti e formaggi, arrosti e affettati, perfetto persino per la bourguignonne, questa mostarda era un tempo un prodotto tipico della Pianura Padana, gustato e apprezzato soprattutto in questa zona, mentre, negli ultimi decenni è andato diffondendosi in tutta Italia e non solo.

La mostarda di Voghera, che non ha nulla da invidiare a quella più nota di Cremona, è un procedimento di conservazione della frutta che affonda le sue origini nell'antichità e che vede il suo perfezionamento nel Medioevo, ad opera dei monaci, al fine di conservare a lungo gli alimenti durante i periodi invernali in cui restavano isolati.

E i peperoni? Si narra che la prima notizia a loro proposito, sia annotata sul diario di Cristoforo Colombo, che aveva visto per la prima volta questo ortaggio nell'Isola di Haiti, egli scrive: "...i miei uomini vi trovarono molti aji che gli indigeni usano come fossero pepe e che vantano maggiori pregi del nostro, perché esso può considerarsi vera e propria pietanza per chi riesca a sopportarne il sapore assai forte. Niuno là mangia senza il condimento di questo aroma...".

Tra gli ortaggi tipici del basso Oltrepò (la zona del Vogherese), insieme a barbabietole, cipolle e patate, con una produzione media di 2.500 quintali, fa bella mostra di sé il peperone protagonista, insieme al riso, di un altro piatto tipico della cucina pavese: il risotto alla Vogherese.

Gialli, verdi, rossi: il gusto dei peperoni cambia a seconda del loro colore. Quelli verdi sono i peperoni raccolti prima della piena maturità e per questo hanno un gusto leggermente amaro, i rossi hanno una polpa croccante, spessa e zuccherina e un profumo fruttato mentre i gialli sono succosi e teneri.

Quesito per i navigatori di MiaPavia: cosa apprezzate maggiormente tra la mostarda di Voghera ed il risotto alla Vogherese?

 
 Informazioni 
 

Delia Giribaldi

Pavia, 05/05/2001 (133)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool