Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 22 luglio 2019 (299) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Open Day al Vittadini
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 13289 del 28 luglio 2015 (2720) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Bene, Bravi, Bis
Bene, Bravi, Bis

Per il quinto concerto  del ciclo Musica in San Lanfranco 2015, la rassegna organizzata dagli Amici di San Lanfranco con la direzione artistica del maestro Alberto Lodoletti, sarà il protagonista il duo pianistico Roberto Metro ed Elvira Foti. 

Metro e Foti, coppia nella vita e sul palcoscenico, presenteranno il programma "Bene, Bravi, Bis", concerto di pianoforte a quattro mani composto da brevi brani notissimi al grande pubblico, che normalmente vengono suonati come bis.
Tritsch-Tratsch Polka, Sul bel Danubio blu e Marcia di Radetzky degli Strauss, Danza ungherese n. 5 (Brahms), Il Cigno (Saint-Saëns), Fantasia sulla "Carmen" (Bizet), Rapsodia ungherese n. 6 (Liszt), La Danza (Rossini), The Entertainer (Joplin), Tico-Tico (De Abreu), Czardas (Monti).

L'ingresso al concerto del 31 luglio sarà ad offerta libera per contribuire al restauro dell'Abbazia di San Lanfranco.
Una parte dei restauri è già stata terminata: si tratta delle prime quattro ex cellette dei frati fondatori che verranno utilizzate come residenze.

 
 Informazioni 
Dove: Basilica di San Lanfranco, via San Lanfranco Beccari, 4 - Pavia 
Quando: venerdì 31 luglio 2015, ore 21.00
Ingresso: a offerta

 
 
Pavia, 28/07/2015 (13289)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool