Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 novembre 2019 (266) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 13263 del 9 luglio 2015 (2616) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Lascia il segno… a Zavattarello!
Lascia il segno… a Zavattarello!
Ogni cd è una nuova esperienza, una nuova avventura, un nuovo impegno. Ed è sempre gratificante e d’immensa soddisfazione dopo tanti anni, avere ancora il desiderio di trasmettere nuove passioni ed emozioni” (Beppe Carletti).
Passioni ed emozioni che i Nomadi trasmetteranno anche al pubblico pavese in occasione del concerto che terranno, domenica 18 luglio, a Zavattarello.

Sono i primi anni 60 quando tra Modena e Reggio Emilia Beppe Carletti e Augusto Daolio decidono di formare una loro band. L’esordio avviene nel 1963 e il nome scelto è Nomadi, denominazione scelta un po’ per caso ma forse anche per destino.
Il gruppo appena formatosi racchiude la rabbia, la voglia di riscatto, le insoddisfazioni dei tanti giovani che hanno vissuto sulla loro pelle la tragedia della guerra. Nel 1965 esce il loro primo 45 giri dal titolo Donna la prima donna e un anno dopo inizia la collaborazione con un allora sconosciuto Francesco Guccini. Da questo sodalizio nascono canzoni che segneranno una tappa fondamentale nel panorama musicale italiano: Noi non ci saremo e Dio è morto, diventeranno dei veri e propri stendardi per milioni di giovani. 
E nel 72 Io Vagabondo ancora oggi canzone – simbolo della band e inno per diverse generazioni.
Ad oggi il gruppo emiliano conta 52 lavori, fra dischi in studio, live e raccolte per un totale di 15.000.000 di copie vendute, nel 2013 i Nomadi Festeggiano i 50 anni di Musica a Cesenatico, con una tre giorni di musica, incontri e solidarietà, proprio in quella riviera romagnola che ha dato l’input al loro esordio nel 1963. Il 2014 è l’anno di “50+1”, il cd contenente 32 brani storici interamente rivisitati e 2 inediti.

2015, 19 maggio esce Lascia il segno, 10 inediti che raccontano i Nomadi di oggi:  un titolo, carico di significati, intorno al quale è stato strutturato il progetto.
Questo lavoro contiene 10 brani, che sommati alle precedenti produzioni porta a 300 il numero dei brani incisi, i contenuti sono attuali, toccano diversi temi del nostro presente e diversificati dalle poliedriche interpretazioni.

 
 
 Informazioni 
Quando: sabato 18 luglio 2015, ore 21.30
Dove: Centro Sportivo di Via Berlinguer, Zavattarello (Pv)
Costo dei biglietti: intero 22€, ridotto 15 € (ragazzi fra i 13 e i 16 anni), gratuito bambini sotto i 12 anni e disabili

 

La Redazione

Pavia, 09/07/2015 (13263)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool