Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 25 ottobre 2020 (210) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13261 del 9 luglio 2015 (2198) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Concerto dell'Académie Baroque Européenne d'Ambronay
Concerto dell'Académie Baroque Européenne d'Ambronay

Mercoledì sera al Collegio Ghislieri, avrà luogo l'ultimo appuntamento dell'edizione 2015 della rassegna di musica antica Pavia Barocca.

Enrico Onofri, direttore e violinista italiano tra i più acclamati sulla scena europea, per molti anni primo violino solista dello storico ensemble "Il Giardino Armonico", dirige i musicisti dell'Académie Baroque Européenne d'Ambronay, in residenza presso il Collegio Ghislieri , in un programma di brani strumentali di Vivaldi, Telemann, Corelli, Pachelbel e Bach.

L’organico dell’orchestra è composto da 15 giovani musicisti barocchi provenienti da tutta Europa, selezionati attraverso una serie di audizioni svoltesi nel gennaio 2015 in diverse città europee, tra le quali Pavia, e che si sono distinti per tecnica e capacità. Il ruolo di prime parti dell’orchestra è stato affidato ai membri dell'ensemble Radio Antiqua.
I musicisti riunitisi da tutta Europa a Pavia presso il Collegio Ghislieri hanno dato inizio alle prove del progetto che, dopo il debutto per Pavia Barocca che avverrà mercoledì 15, partirà per una tournée di 7 date tra Francia, Slovenia e Portogallo.

Attraverso il progetto eeemerging e l'Accademia di Ambronay Pavia si è affermata come uno dei centri europei più attivi nello sviluppo della prossima generazione di musicisti barocchi. Gli artisti che parteciperanno all’Accademia 2015, selezionati in tutta Europa, sono come sempre giovani e molto qualificati; hanno solo bisogno di occasioni per inserirsi nel mondo professionale al più alto livello possibile  - dice Giulio Prandi, direttore artistico e musicale del Collegio Ghislieri - Attraverso questo genere di progetti hanno la possibilità di lavorare accanto a musicisti di prim’ordine, come quest’anno Enrico Onofri, e di esibirsi in strutture di grande rilievo. Credo sia molto importante per la nostra città che Pavia rappresenti oggi uno dei luoghi privilegiati per l’avvio delle carriere dei giovani musicisti barocchi europei.

 
 
 Informazioni 
Quando: mercoledì 15 luglio alle ore 21.00
Dove:  presso l'Aula Magna del Collegio Ghislieri, Pavia

 
 
Pavia, 09/07/2015 (13261)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool