Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 13 novembre 2019 (362) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 13206 del 16 giugno 2015 (2391) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Lowlands in Piazza per l'estate pavese
I Lowlands in Piazza per l'estate pavese

Venerdì sera, i Lowlands, celebre roots rock band pavese, saliranno sul palco allestito in piazza della Vittoria in occasione di Pavia d’Estate 2015.

I Lowlands sono un gruppo folk-rock nato a Pavia nel 2007, su iniziativa di Edward Abbiati, cantautore di padre pavese e madre inglese, ritornato in Italia dopo una permanenza a Londra di dieci anni. Il nome del gruppo proviene da un brano dei texani The Gourds e il loro sound è stato spesso paragonato a quello di gruppi come i Wilco, Whiskeytown, Soul Asylum e Green On Red.

Nel 2008 pubblicano il primo disco The Last Call che, prodotto da Abbiati e distribuito da IRD, ottiene ottime recensioni dalla stampa di settore, anche americana, entrando nella TOP 10 dei CD più venduti del portale USA “Miles of Music”. Il disco è ispirato sia dal country che dai gruppi folk-rock come i Waterboys, e alla realizzazione hanno partecipato vari ospiti tra i quali Chris Cacavas, Mike Brenner, James Cruickshank, Richard Hunter.

Nel settembre del 2010 viene pubblicato il secondo album Gypsy Child, dove i suoni sono volutamente più grezzi rispetto al disco d'esordio, e che vede la collaborazione dei musicisti statunitensi Mike Brenner (Marah, Magnolia Electric Co.), Joey Huffman (Soul Asylum), Tim Rogers (You Am I) e Chris Cacavas (Green on Red).  

Nel 2011 il gruppo, in una formazione rinnovata, intraprende un tour che lo porta in Inghilterra, Galles e Irlanda (al Whelans di Dublino e al Roisin Dubh), oltre che date in Italia, con concerti anche nelle carceri.

Nel luglio 2012 registrano, a detta della stampa britannica un piccolo gioiello, un tributo a Woody Guthrie, intitolato Better World Coming, impreziosito dal contributo di artisti della scena musicale pavese come i Mandolin Brothers, Gnola, Alex Cambise, Paolo Terlingo, Sergio Tamburelli e molti altri. Better World Coming ha ricevuto recensioni entusiaste dalle principali riviste di settore ed è stato trasmesso su numerose radio europee tra cui la BBC e l'irlandese RTE.

A ottobre 2012 hanno pubblicato il loro terzo album di inediti Beyond, prodotto da Joey Huffman, registrato in pochi giorni con una sezione ritmica speciale, Rigo Righetti e Robby Pellati (Rocking Chairs e Ligabue). Beyond è il primo disco dei Lowlands distribuito in tutto il Regno Unito dalla etichetta UK Stovepony. E del 2014 è invece l’ultima fatica Love Etc.. (Harbour Song
Records/IRD). In Italia tutti i loro dischi sono distribuiti a livello nazionale dalla  IRD.

Nel 2014 Edward Abbiati ha pubblicato un disco solista Me & The Devil (Harbour Song Records - UK & Appaloosa Records - Italy / IRD) registrato con Winston Watson (storico batterista di Bob Dylan) Chris Cacavas (Green On Red e Giant Sand) e Mike Brenner (Magnolia Electric Co. e Marah), e ospite il grande Andres Villani di Pavia. Il disco è stato registrato ad agosto del 2013 in una cascina sul raccordo di Bereguardo, in 5 giorni, ricevendo ottime recensioni in tutto il mondo.

I Lowlands saliranno sul palco pavese con l’attuale formazione: Edward Abbiati – chitarra acustica e voce; Roberto Diana – chitarra elettrica e lap steel; Manuel Pili – basso; Francesco Bonfiglio – piano, hammond 6 fisa; Mattia Martini – batteria; Marco Grignani – trombone; Massimiliano Paganin – tromba.

 
 Informazioni 
Dove: Piazza della Vittoria, Pavia
Quando: venerdì 19 giugno 2015, ore 21.30

 

Comunicato Stampa

Pavia, 16/06/2015 (13206)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool