Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 22 ottobre 2018 (777) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» A tutta zucca... Berettina!
» Sagra del peperone di Voghera
» Sagra della Lomellina
» La zucca è servita....
» 44^ Sagra della Rana
» 42^ Sagra della Ciliegia
» Sagra della Cipolla 2016
» La Dolcissima di Breme
» Sagra del Pursè negär
» Brasadé a Pasquetta
» Scarpadoro di Babbo Natale
» Dopo le rosse… le bionde!
» Mele d’Oltrepò
» Dorno e la sua zucca!
» Sagra delle ove contadine
» Sagra dell'anguilla e della trota
» Breme: A tutta “Cipolla Rossa DeCo"
» Le ciliegie della Valle Schizzola

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
» Verso l’estate con gusto
» Cantine Aperte
» Mec di Pasqua
» Broni Cioccovillage
» Chocomoments Pavia - RINVIATA
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 13170 del 4 giugno 2015 (2902) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
XVII Sagra delle Ciliegie della Valle Schizzola
XVII Sagra delle Ciliegie della Valle Schizzola

A sud della Pianura Padana, le prime propaggini dell’Appennino Settentrionale custodiscono una miriade di piccole valli coltivate per lo più a vigneto. Tra queste, la Valle Schizzola si distingue per la vocazione frutticola.
Difficilmente si arriva per caso in Valle Schizzola, stretta com’è tra la Valle Coppa a est, le colline di Fortunago a sud e quelle di Rocca Susella a ovest, ma il viaggiatore che ha la fortuna di capitare da queste parti si ritrova in un territorio incontaminato, dove le poche frazioni scarsamente abitate si perdono tra boschi, vigneti ed i frutteti delle piccole aziende agricole ancora dedite alla coltivazione di mele, pere, susine, ciliegie e pesche.

Le prime edizioni della Sagra delle Ciliegie sono state organizzate negli anni '70, per valorizzare i prodotti locali della Valle facendo cardine sul prelibato frutto che veniva commercializzato presso i più importanti mercati ortofrutticoli e presso la Sperlari di Cremona per la produzione delle mostarde. Con il tempo, però, i vigneti hanno iniziato a soppiantare in parte le culture tradizionali.
Il recupero di questa sagra si deve all’Associazione Culturale Oltre la Valle, che nel 2013 ne ha preso la gestione. Patrocinata dal Comune di Borgo Priolo e della Banca di Credito Cooperativo Centropadana, la Sagra delle Ciliegie della Valle Schizzola offre una giornata di valorizzazione della tradizione, della cultura e dei prodotti locali.

Nei cortili del centro oltrepadano, in collaborazione con i Produttori di Oltre la Valle ed artigiani locali, vengono allestiti mercatini agricoli a chilometro zero dove poter acquistare le ciliegie e la frutta di stagione della valle ed altri prodotti tipici.
Realizzati in collaborazione con l’Associazione Enocuriosi e F.I.S.A.R. Pavia, i laboratori del gusto consentono di riscoprire un’antica specialità locale, i “brasadé di Staghiglione”, i formaggi di capra di un piccolo caseificio locale ed i vini della valle, mentre le aziende agricole propongono lezioni di frutticoltura ed orticoltura.
Per tutta la giornata sarà possibile degustare il risotto alla ciliegia proposto dall’Associazione Oltre la Valle ed i salumi di un produttore locale.

La presentazione del libro Oltre i sentieri – Viaggio sui crinali delle Quattro Province”, di Giovanni Portinari - Primula Editore – darà il via ad una tavola rotonda sulla valorizzazione della sentieristica Oltrepadana. “Oltre i sentieri” non è una semplice guida, se pur completa e dotata di una mappa assai dettagliata, ma una vera e propria fotografia dell’Oltrepò Pavese, con le sue bellezze naturali e artistiche e, soprattutto, con un’intricata e bellissima rete di sentieri, percorribili a piedi o in mountain bike oppure a cavallo.

A completare la giornata, la mostra fotograficaQuaderni d'Oltrepò”, curata da Eugenio Marchesi, un’esposizione di auto storiche e le esibizioni degli Sbandieratori storici della “Compagnia del Drago” di Mortara, mentre le osterie della Valle proporranno piatti ricchi di tradizione oltrepadana.

 
 Informazioni 
Quando: domenica 7 giugno 2015
Dove: Borgo Priolo

 
 
Pavia, 04/06/2015 (13170)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool