Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 30 ottobre 2020 (218) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13161 del 29 maggio 2015 (1990) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I madrigali di Pavia Barocca
I madrigali di Pavia Barocca

Nell’ambito di Pavia Barocca 2015, la rassegna internazionale di musica antica del Collegio Ghislieri, promossa dall’Associazione Ghislierimusica in collaborazione con il Comune di Pavia, dal tema Nutrire lo spirito, Musica per la vita, si esibirà il Collegium Vocale Gent diretto da Philippe Herreweghe con un programma di struggenti madrigali di Carlo Gesualdo Principe di Venosa (1566-1613).

L’ensemble olandese presenterà i madrigali del Sesto Libro del compositore napoletano, uno dei grandi innovatori del suo tempo: veri e propri gioielli della produzione italiana, in cui l’originalità della concezione compositiva risiede nelle scelte formali, funzionali alla resa degli affetti e dei loro forti contrasti, nel peculiare impiego del cromatismo e nel sofisticato uso del contrappunto.
 
Il quinto appuntamento con i concerti della rassegna musicale pavese è particolarmente atteso da tutti gli
appassionati, soprattutto per l’eccezionalità degli interpreti: il Collegium Vocale Gent, tra le massime
formazioni a livello internazionale, ambasciatore culturale dell’Unione Europea dal 2011. Diretto da Philippe
Herreweghe, uno dei più grandi direttori d’orchestra contemporanei, è stato tra i primi ensemble ad applicare i
principi interpretativi della musica barocca all’ambito vocale, attraverso un approccio attento e originale ai testi.
Nel corso degli anni ha sviluppato una sonorità distintiva che lo ha portato alla notorietà internazionale e a
esibirsi presso i più prestigiosi festival musicali e le più importanti sale da concerto d’Europa, Israele, Stati Uniti, Russia, Sud America, Giappone, Hong Kong e Australia.
 
 
 Informazioni 
Quando: venerdi 5 giugno 2015 alle 21.00
Dove: nell’Aula Magna del Collegio Ghislieri, Pavia

 
 
Pavia, 29/05/2015 (13161)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool