Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 22 marzo 2019 (294) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I pro e i contro del VAR
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Giornate FAI di Primavera
» Incontro con Paolo Rumiz
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» L'estetica del vero
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston
» Cioccovillage
» Enrica, che spettacolo di formica
» Non siamo in pericolo
» Primavera al Bosco Negri
» Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
» Lisistrata. La congiura delle donne per la pace

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» Incontro con Paolo Rumiz
» Pavia in poesia 2019
» L'estetica del vero
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» PaviArt - Settima edizione
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» Pi Greco Day 2019
» L'energia dei segni e dei sogni
» Scrivere Storie
» Sudario Brando: Live painting
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13141 del 22 maggio 2015 (1578) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Filosofe
Filosofe

La Società Filosofica Dottorale (SFIDO) dell’Università di Pavia ha organizzato un ciclo di eventi dedicati al pensiero filosofico femminile: Filosofe.

Lo scopo di questi incontri è di affiancare all’attività didattica della facoltà di filosofia lezioni approfondite sul pensiero di alcune filosofe del Novecento,  figure femminili ancora troppo poco conosciute e discusse nell’ambito dell’accademia.
Per questo, è intenzione degli organizzatori,  invitare docenti appartenenti ad altre università, che abbiano lavorato sull’autrice di riferimento.

Il secondo incontro in programma vede ospite  Chiara Zamboni dell’ Università di Verona, che dedica il suo intervento a  Luce Irigaray (1930), filosofa e psicoanalista, direttrice del CnRs di Parigi, tra le più importanti rappresentanti del pensiero filosofico della differenza sessuale.

Si prevedono altri incontri, con le stesse modalità, a partire da settembre 2015.

 

 
 Informazioni 
Quando: martedì 26 maggio, ore 16.00
Dove: Aula A - Dipartimento Studi Umanistici, Sez. Filosofia, P.za Botta 6, Pavia

 
 
Pavia, 22/05/2015 (13141)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool