Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 26 aprile 2017 (588) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» PaviaPhone: le uscite di marzo
» Natale Pavese in Musica
» La Follia sale in cattedra
» Il lupo a Pavia
» Nati con la Cultura
» GustArti: si scelgono i giovani artisti
» Pavia vive Expo
» Salviamo gli Angeli
» Cantieri d’Autunno 2013
» Un Fiocco in Azienda
» Nati per leggere a Pavia
» Legalità e codici comunicativi
» La memoria del Po: dalle immagini alle storie
» Perle d’Oltrepò
» Luoghi (comuni) d’Oltrepò
» Teatro e Cinema Europei s’incontrano a Pavia
» Luoghi (comuni) d'Oltrepò
» SH.A.R.P.
» Toccare e non guardare
» Le Regole della Libertà

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Rassegna di animali di alta e bassa corte
» 25 aprile al castello Visconteo
» Mostra Mercato di Primavera
» Buon compleanno Ateneo!
» Pasqua e Pasquetta al Castello Visconteo
» Belgioioso Giornate Magiche
» Notte al castello con il Ghost Hunters Team
» Cult-City #inLombardia Pavia Capitale Longobarda
» Tra vino e castelli
» Le Spitfire a Pavia
» In visita all'ex monastero di San Tommaso
» Naturalmente Oltrepò
» Torre in Festa!
» Camminata golosa di primavera
» Da qui al firmamento. Percorsi straordinari tra scienza, storia e curiosità
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 13132 del 19 maggio 2015 (2118) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cast - Collezioni d’Arte Scultorea del Territorio
Cast - Collezioni d’Arte Scultorea del Territorio

Il progetto intitolato Collezioni di sculture e calchi in gesso nel territorio pavese: un percorso di recupero, valorizzazione, promozione e formazione, teso ad ampliare l’offerta culturale storico-artistica sul territorio lombardo e presentato al pubblico nello scorso mese di dicembre, ha fatto passi da gigante.

I partner coinvolti – i Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia (capofila), il Museo di Archeologia dell’Università degli Studi di Pavia (Sistema museale di Ateneo), il Museo della Certosa di Pavia, la Raccolta Museale “Regina” di Mede – hanno scelto un logo e un nome per rappresentarsi: CAST – Collezioni d’Arte Scultorea del Territorio, che strizza l’occhio all’inglese –“cast” significa “forma” “modello” – e rimanda alla tecnica di formatura delle sculture in gesso, che sono la parte fondamentale e più rappresentativa delle collezioni al centro del progetto.

Nel frattempo, sono stati avviati gli interventi di restauro, pulizia e manutenzione sui materiali delle gipsoteche, così come i nuovi allestimenti delle diverse sedi museali.
Il progetto si avvale inoltre della collaborazione dell'Istituto di Istruzione superiore “A. Volta” di Pavia – sezione Liceo Artistico, e della Scuola di Arti Visive Marabelli: tre classi del Liceo Artistico, guidate dai docenti Albertini e Zacconi, hanno visitato le diverse collezioni museali e scelto le opere da riprodurre per la realizzazione di sculture (per la maggior parte in terracotta), che troveranno posto nel percorso espositivo delle gipsoteche, in modo da creare delle postazioni tattili fruibili anche dai non vedenti. 

Il programma degli eventi organizzati da CAST si apre venerdì 22 maggio (ore 15) al Museo della Certosa di Pavia con il laboratorio di formatura del gesso I calchi in gesso: laboratorio di formatura dalla scultura condotto da Mario Colella, e prosegue domenica 24 maggio (ore 15) al Castello Sangiuliani di Mede, con la conferenza di Paolo Sacchini dal titolo Regina e gli altri. Artisti medesi tra ‘800 e ‘900.
Mercoledì 27 maggio (ore 17), negli spazi del Castello Visconteo di Pavia Monica Anselmi intratterrà il pubblico raccontando di Leonardo Bistolfi (1859-1933). Percorso di uno scultore simbolista, mentre martedì 9 giugno (ore 21), presso la Scuola di Arti Visive Marabelli di Pavia, Alfonso Marabelli rivivrà nelle descrizioni di Silvia Ferrari Lilienau e di A futura memoria: l’arte di Alfonso Marabelli.
Gli appuntamenti proseguono con due conferenze dedicate alla storia delle collezioni e delle raccolte delle gipsoteche: giovedì 11 giugno (ore 18) nella Sala del Camino del Broletto di Pavia Antoine Attout parlerà de La crisi delle gipsoteche di archeologia nel Novecento tra Italia e resto d’Europa; venerdì 19 giugno (ore 16) alla Certosa di Pavia Letizia Lodi racconterà Le collezioni di moulages del Musée des monuments français di Parigi e i grandi calchi dei Pierotti del Museo della Certosa di Pavia.
Il calendario si chiuderà martedì 24 giugno (ore 15) nel Cortile delle Magnolie del Palazzo Centrale dell’Università di Pavia con il laboratorio dal titolo Lavorare il gesso: dalla forma dal modello, a cura di Mario Colella.
L’inclusione nel percorso di conoscenza e valorizzazione del patrimonio museale anche di due nuclei di gessi “didattici” presenti nel liceo artistico  e nell’accademia pavese – spiega Susanna Zatti, Direttore dei Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia – (opere, comunque di proprietà comunale) corrisponde alla volontà di sottolineare come questo genere di materiali, oltre al riconosciuto valore estetico ed artistico, abbia da un lato una assai significativa finalità formativa ed educativa (in relazione anche al concetto di “copia”, di “calco”, di “replica”) e dall’altro lato ottimamente si presti a sviluppare quelle esperienze di visite tattili per portatori di deficit visivi, che i Musei del Sistema pavese hanno avviato nel corso degli ultimi anni.
     
 
 Informazioni 
Quando: 22 maggio - 24 giugno 2015
Dove: Pavia, Mede, Certosa di Pavia
Tutte le iniziative sono ad ingresso libero. I laboratori, aperti a un massimo di 25 partecipanti, richiedono la prenotazione obbligatoria. Per il laboratorio del 22 maggio I calchi in gesso: laboratorio di formatura dalla scultura: info@dedalopv.it, 0382.539638. Per quello del 24 giugno Lavorare il gesso: dalla forma dal modello: marni@unipv.it, 0382.987565.     

 

La Redazione

Pavia, 19/05/2015 (13132)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti