Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 20 ottobre 2019 (301) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1310 del 12 settembre 2003 (1898) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sangeet Lahari
Sangeet Lahari

Lunedì 15 settembre, presso il Bar della Piscina Chiozzo di Pavia, si terrà un concerto di musica classica indiana (Ingresso libero) con la partecipazione dei Sangeet Lahari (Waves ofMusic).

Il gruppo, che ha conoscenze di musica classica indiana ed occidentale, si è formato nel 2001, in Romania. Ha all'attivo oltre 50 concerti svolti in Romania, Italia, Germania, Ungheria e Repubblica Moldova. Le loro performance hanno sempre ricevuto grande successo di critica e di pubblico.

Sturza Mihai (voce, harmonium, sitar) ha studiato musica classicaindiana a Kanpur, India. Sorin Bunda (voce, tabla, dholak) ha studiato musica classica indiana al ''late P.K. Salve Academy of Music and Fine Arts'' in Nagpur, India. Andrei Dascalu (flauto, chitarra e tastiere) sta studiando musica classica occidentale al George Enescu Music Academy di Iasi, Romania. Del gruppo fanno parte anche alcune coriste/soliste.

Il repertorio contiene brani tradizionali e devozionali indiani, vocali e strumentali (Bhajans and Qawwalis).

Nel 2002 il gruppo ha realizzato un CD ed una cassetta con Bhajans and Qawwalis chiamato Anand Lahari.

I componenti del gruppo tengono seminari e corsi di musica indiana in Romania.

Un'occasione per avvicinarsi ad una musica spesso ascoltata (magari distrattamente e con superficialità) su disco ma difficilmente fruibile dal vivo.

Con l'occasione, l'Associazione Nepali Onlus ricorda che dal 9 Settembre si tiene un Corso di Meditazione gratuito (Sahaja Yoga) tutti Martedì (alle 21) in Via dei Mille 130, a Pavia.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 12/09/2003 (1310)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool