Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 marzo 2019 (348) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.
» Mostra illustrazioni e fumetti di LUCIOP
» Voice of the voiceless Racconti forografici di Andy Rocchelli
» Diamo i numeri
» Raoul Iacometti. Alcuni di noi
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» P.A.T. – Pavia Art Talent
» Mater - Parole e immagini sulla maternità
» Mostra dei Plumcake
» Ci siamo! Sguardi sull'identità giovanile
» "Hors d'Oeuvre"Assaggi di opere ed artisti dalla Permanente di Milano
» Uliano Lucas. La vita e nient'altro
» L’eccezione del blu/ frammenti di William Xerra
» Mino Milani: una città, la guerra, la giovinezza

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» Incontro con Paolo Rumiz
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» L'estetica del vero
» Pavia in poesia 2019
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» PaviArt - Settima edizione
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» Pi Greco Day 2019
» L'energia dei segni e dei sogni
» Scrivere Storie
» Sudario Brando: Live painting
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13070 del 24 aprile 2015 (2572) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
"Grandi maestri per Papa Montini"

Il Collegio Universitario S. Caterina da Siena organizza una mostra dedicata al Beato Paolo VI, ideatore e fondatore del Collegio.

Dal 29 aprile al 24 maggio 2015 verranno esposte, presso il Palazzo del Broletto di Pavia una quarantina di opere provenienti dalla raccolta dell' "Associazione Arte e Spiritualità" dell'Istituto Paolo VI di Concesio che ospita la raccolta d'arte appartenuta a papa Montini.
La Collezione annovera capolavori dei più grandi artisti del Novecento, le opere sono pervenute attraverso vari lasciti e fondamentale in questo senso è stata la cura di monsignor Pasquale Macchi, segretario particolare del Papa.

L'esposizione pavese ospiterà una significativa selezione delle opere con quadri di Matisse, Chagall, Guttuso, Sassu, Jean Guitton, Aldo Carpi, Fausto Pirandello, Lello Scorzelli, Fabrizio Clerici, Fausto Bodini e Dina Bellotti.
La Collezione Paolo VI si propone di testimoniare l'ideale di apertura, la volontà di capire che sempre caratterizzò il rapporto con l'arte contemporanea di Papa Montini: non si trattava di sposare uno stile, di indicare una via allo sviluppo di una pittura o di una scultura "sacre", intese in un senso settoriale e specialistico. Il discorso è ben più ampio, perché tutta l'arte, se vera e autentica, è necessariamente intrisa di domande profonde, di ricerca di senso; è dunque "religiosa".
E se la chiesa è "esperta di umanità", come disse Paolo VI nello storico discorso all'ONU del 4 ottobre 1965, essa deve essere caratterizzata dalla volontà di conoscere e capire l'individuo contemporaneo. Quale miglior mezzo e chiave d'accesso, allora, se non quello dell'arte, che per eccellenza esprime – e spesso anticipa – l'essenza di un'epoca, la sostanza intima di un momento storico, di un ambiente sociale?

L'inaugurazione si terrà il 29 aprile alle ore 17. Saranno presenti: le autorità cittadine; Luciano Caramel, critico e storico dell'arte; Paolo Campiglio, docente di Storia dell'Arte contemporanea presso l'Università di Pavia; Cecilia De Carli, docente di Storia dell'Arte contemporanea presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e autrice del Catalogo sulla Collezione Paolo VI; Paolo Bolpagni, direttore della Collezione Paolo VI; Maria Pia Sacchi, rettrice del Collegio Universitario S. Caterina da Siena.

 
 Informazioni 
Dove: Palazzo del Broletto di Pavia in Piazza della Vittoria, Pavia
Quando: dal 29 aprile al 24 maggio 2015
Ingresso: libero

 
 
Pavia, 24/04/2015 (13070)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool