Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 marzo 2019 (281) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» C'era una volta... A la nosa manera
» Conversazione Dannunziana
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I pro e i contro del VAR
» Pedalata urbana
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Giornate FAI di Primavera
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Incontro con Paolo Rumiz
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» L'estetica del vero
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Conversazione Dannunziana
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Incontro con Paolo Rumiz
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» L'estetica del vero
» Pavia in poesia 2019
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» PaviArt - Settima edizione
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» Pi Greco Day 2019
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13060 del 20 aprile 2015 (2989) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Settimana Agostiniana Pavese
Settimana Agostiniana Pavese

Si è aperta la Settimana Agostiniana Pavese, nata dal suggerimento fatto all’allora vescovo di Pavia mons. Angioni da papa Paolo VI che voleva fortemente che Pavia, dove dal secolo VIII riposa il santo Dottore della Chiesa, ricordasse il grande filosofo e teologo del I millennio con un’apposita iniziativa di grande valenza culturale, e realizzata dai padri agostiniani Giovanni Scanavino, poi vescovo d‘Orvieto-Todi e Giancarlo Ceriotti.

Durante la Settimana Agostiniana Pavese è possibile rendere omaggio alle reliquie del santo vescovo Agostino, normalmente non direttamente accessibili: esse rimarranno esposte fino a domenica 26 aprile quando mons. Scanavino chiuderà la Settimana Agostiniana Pavese alle 18.30 con la Celebrazione Eucaristica.

Fra gli appuntamenti della Settimana Agostiniana Pavese, si segnalano  il concertoSurge, o felix anima. Musica nei conventi femminili tra XVI e XVII secolo: mottetti e sonate di  Caterina Assandra e Isabella Leonarda”. Fra i protagonisti, Beatrice Palumbo, soprano; Marta Fumagalli, alto; Barbara Altobello, violino; Maria Cecilia Farina, organo. Maria Cecilia Farina è la responsabile della commissione musicale del Comitato Pavia Città di Sant’Agostino che organizza la parte culturale della Settimana Agostiniana Pavese.

La  Lectio Augustini, giunta alla quarantasettesima edizione, frutto della collaborazione di più soggetti, tra i quali il Centro Culturale Agostiniano di Roma, l’Istituto patristico Augustinianum, l’Università di Pavia ed il Comitato “Pavia – Città di s. Agostino”.
Scrisse Padre Agostino Ceriotti a proposito della Lectio Augustini: “Alla trentina di relatori italiani, con tre agostiniani (G. Ceriotti, N. Cipriani, V. Grossi), bisogna aggiungere la ventina di stranieri: francesi (sette), spagnoli, irlandesi, inglesi, olandesi, svedesi, canadesi, statunitensi, maltesi, tra cui due agostiniani (J. Rodriguez, P. Grech). Alcuni, in tempi più o meno recenti, ci hanno lasciato: accanto al vuoto, colmato in parte dalle comunicazioni di una quindicina di loro ricercatori, che hanno raccolto la testimonianza, rimane vivo il ricordo, l’apprezzamento degli studi, l’amicizia sincera. Questo, a mio parere, è certo un merito d’Agostino, che sa accomunare gli uomini, uniti dagli interessi e dall’amore, come egli stesso scrive e predica. Non si conosce nessuno se non mediante l‘amicizia (De div. quaest. q.71,5). Dammi un cuore che ama e capirà ciò che dico (In Jo. ev. 26,4)”. 
 
 Informazioni 
Concerto
Quando: martedì 21 aprile, ore 21.00
Dove: Basilica di S. Pietro in Ciel d’Oro

Lectio Augustini
Quando: mercoledì 22 aprile, ore 9.45
Dove: Università di Pavia

 
 
Pavia, 20/04/2015 (13060)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool