Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 22 aprile 2021 (501) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 13031 del 9 aprile 2015 (3046) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sabato al Museo
Sabato al Museo

Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia apre al pubblico la sua sede di via Guffanti 13, zona via Riviera, nella mattinata di sabato, con visita guidata alle collezioni scientifiche.

Dalle 9.00 alle 12.00, sarà possibile accedere al grande spazio espositivo, con vetrine e stanze dedicate alle raccolte naturalistiche di proprietà dell’ateneo pavese. Il Museo, tra i più antichi d’Europa, nasce alla fine del Settecento e nel tempo si è arricchito di esemplari e collezioni di pregio che comprendono animali rari, estinti e caratteristici di ogni parte del pianeta.

I pezzi acquistati da Lazzaro Spallanzani alla fine del XVIII secolo costituiscono il nucleo più importante del Museo, ancora oggi in ottime condizioni e in bella mostra di sé in questa sede.

Con gli esperti del Museo, alle 10.30 si potrà seguire un percorso alla scoperta di tutti i mammiferi, pesci, uccelli e rettili presenti nelle sale.
Esemplari mostruosi e bizzarri completano la carrellata dei cinquemila reperti collocati negli spazi espositivi, per un viaggio attraverso i cinque continenti, via mare, terra e acqua. Si parte con un coccodrillo del Nilo per arrivare ai minuscoli colibrì, fino alla coppia di condor, al gorilla ottocentesco e ai mammiferi di ogni specie. 

L’iniziativa è adatta a tutti, grandi e piccini, esperti o semplici curiosi. L’ingresso è libero, la visita è gratuita.

Per il 2015 è in calendario l’apertura ogni secondo sabato del mese e in occasione di eventi particolari. Il Museo è visitabile anche nella sede di piazza Botta 9, il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 e il giovedì dalle 13.00 alle 17.00; gli altri giorni su prenotazione.  

 
 Informazioni 
Dove:  Museo di Storia Naturale dell’Università di via Guffanti 13, zona via Riviera - Pavia
Quando: sabato 11 aprile 2015
Ingresso: libero
Per informazioni: tel. 0382/986308

 
 
Pavia, 09/04/2015 (13031)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool