Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (448) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Fabule & Scarpule
» Tramp
» Il Mercante di Monologhi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 13025 del 7 aprile 2015 (2488) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
In un paese tutto bianco
In un paese tutto bianco

Domenica prossima al TRT per i pomeriggi teatrali va in scena Schedìa Teatro con lo spettacolo In un paese tutto bianco di Riccardo Colombini, per la regia di Salvatore Fiorini.

Il racconto parla di un paese tutto bianco, immerso nell’inverno, nel freddo e nella neve. Protagonisti sono i piccoli uomini, abitanti di quel regno di ghiaccio, che tagliano alberi sulla cima delle montagne.
Nonostante le apparenze, quel paese tutto bianco è il camino sul tetto del mondo: il lavoro dei piccoli uomini serve a scaldare luoghi e cuori dell’intera umanità.

Un giorno però arriva una bufera violenta e mostruosa, un freddo mai sentito prima, che interrompe il lavoro dei piccoli uomini e li getta nel panico: come fare? Senza il loro lavoro, il mondo diventerà freddo e triste. Decidono allora di scrivere una lettera, un messaggio d’aiuto da portare oltre le montagne...
Troveranno qualcuno disposto ad accogliere la loro richiesta? E sarà abbastanza coraggioso da affrontare la gelida bufera...?

Uno spettacolo delicato e poetico, adatto ai bambini a partire dai tre anni, che riunisce varie tecniche: teatro d’attore, narrazione e burattini a vista.

La compagnia Schedía Teatro nasce nel 2007 dall’incontro e dall’iniziativa di Sara Cicenia e Riccardo Colombini con l’intento di avviare un progetto professionale originale di promozione di eventi teatrali e culturali.
Nel 2009 diventa Associazione tra Artisti ed opera sul territorio lombardo e nazionale con spettacoli e progetti di formazione teatrale, con particolare riguardo per il pubblico dei ragazzi. Dal 2011 la compagnia è inserita nel catalogo Teatro Scuola della Provincia di Milano. La compagnia è inoltre tra i soci fondatori di ASSITEJ Italia, Associazione Nazionale di Teatro per l'Infanzia e la Gioventù.

Per gli antichi greci schedía era la zattera, lo spazio di salvezza nel mare dell’incerto; ma era anche il ponte di barche, passaggio in comunicazione con l’altro. “Il teatro getta ponti fatti di gesti, parole, linguaggi non verbali; esiste solo in quanto dialogo e comune ricerca di senso. Il teatro è il luogo – forse salvifico – della condivisione”.

 
 Informazioni 
Dove: Teatro Rivanazzano Terme - Viale Europa ang. Via Pedemonti
Quando: domenica 12 aprile 2015, alle 16.00
Ingresso: biglietto unico 6 euro
Per informazioni e prenotazioni: e-mail: trt@prosceniospettacoli.it - tel. 338/4605903 – 366/7303582

 
 
Pavia, 07/04/2015 (13025)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool