Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 21 febbraio 2020 (489) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 13024 del 3 aprile 2015 (3144) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cortili in festa a Rivanazzano
Cortili in festa a Rivanazzano

Nata come fiera del bestiame a metà Ottocento, quando per quattro giorni allevatori e mediatori si davano appuntamento nella località ai piedi della valle Staffora, dando vita ad un importante momento per il commercio e la cultura locale, la Fiera d’Aprile di Rivanazzano è stata ripristinata nel 2008 grazie all’opera dell’Associazione Occasioni di Festa.

La manifestazione, che giunge quest’anno alla XIII edizione, rappresenta oggi uno dei principali eventi di valorizzazione della cultura e delle produzioni tradizionali dell’Oltrepò Pavese e attira ogni anno migliaia di visitatori.

Solo in questa giornata Rivanazzano Terme apre i suoi cortili storici per feste contadine, esposizioni di animali da cortile, concerti musicali e mostre e le sue vie si animano di percorsi del gusto e bancarelle.

In questa occasione, si terrà (alle 10.00 presso il Teatro Comunale) la presentazione del progetto “L’Appennino che verrà”, per cui il gruppo di lavoro Slow Food sta lavorando con produttori provenienti da varie parti d’Italia, dalla Calabria al Veneto, per rilanciare l’Oltrepò: per dare loro il benvenuto, sarà organizzata una cena presso il Ristorante Selvatico, dove i prodotti delle nostre colline saranno i protagonisti.

Tra gli appuntamenti, al Parco Brugnatelli, si terranno l’esposizione ed esibizione di rapaci a cura del Maestro falconiere-addestratore Marco Cavozza, vincitore di prestigiosi premi in Italia ed all’estero (alle 11.00), il laboratorio della carta: "dalla carta di riciclo al foglio stampato" (dalle 11.00 e dalle 15.00), a cura de "II Magazzino dei Ricordi" di Zavattarello, il Laboratorio di racconti di storie animate, cura dell’asilo nido Zucchero filato, e I giochi della festa, laboratorio di Sara e Manuela su "ì giochi di un tempo", e il Festival itinerante della schita, la pastella fritta nelle ricette dei borghi dell’Oltrepò (dalle 15.30), per una degustazione della merenda della tradizione in buona compagnia.

Il Cortile Sacchetti ospiterà anima di bassa corte, ovini, bovini, equini, suini… pavoni, fasianidi e anatidi allevamento, ma anche, alle 12.00, il Pranzo ad l'arzadura - agnolotti con sugo di stufato, stinchetti di maiale al forno, trippa con fagioli, pizze, focacce e pani prelibati - a cura di Occasioni di Festa e del "Club del Gusto Lomellino", che proporrà anche la preparazione di pane, focacce e pizza con la “Farina Oltrepò” ottenuta dalla macina di grano di produzione esclusivamente locale (laboratorio a cura dei Molini di Voghera), e l’esibizione del gruppo New Rant II dialetto si fa musica (alle 15.30)

Tra le mostre, quella mercato di prodotti tipici e dell'artigianato, di attrezzi e prodotti agricoli, quella dei funghi primaverili, a cura del Gruppo Mitologico Vogherese, quella di fotografie d'epoca e vecchie radio quella di trattori d'epoca e di Fiat 500 storiche.

Tra i laboratori artigianali-didattici quello di pirografia su legno, quello del maniscalco con forgia a carbone e Impara a fare i malfatti, produzione e degustazione in Piazza Cornaggia, alle 16.00.

Inoltre, come ogni anno, l’Associazione Calyx affianca Occasioni di Festa, per far scoprire anche un aspetto storico-naturalistico di Rivanazzano, che quest’anno sarà rappresentato dalle tradizioni termali della località.

Alla salute! è un’attività proposta in collaborazione con le Terme di Rivanazzano che prevede una passeggiata panoramica mattutina alla scoperta delle più importanti sorgenti termali delle colline di Rivanazzano Terme, seguita da un percorso spa pomeridiano ad ingresso scontato solo per i partecipanti alla passeggiata. Ritrovo ore 9.45 presso Info-Point nella Piazzetta della Posta di Rivanazzano Terme

 

 
 Informazioni 
Dove: Rivanazzano Terme 
Quando: 12 aprile 2015

 

La Redazione

Pavia, 03/04/2015 (13024)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool