Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 13 novembre 2019 (347) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» Orchidee in Oltre
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
» Passeggiate di Quartiere
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 12872 del 27 gennaio 2015 (2373) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Nel Finalese, fra preistoria e natura
Nel Finalese, fra preistoria e natura

A proporre questa piacevole escursione che porterà i partecipanti alla scoperta dell’altopiano di San Bernardino, il più vasto nel finalese, che si estende tra Orco Feglino e Finale Ligure, sarà l’associazione Via del Mare.

La presenza d’insediamenti preistorici e la varietà di specie animale e vegetale lo rendono il luogo perfetto in cui coniugare aspetti naturalistici e archeologici, raccontando l’evoluzione dell’uomo in relazione all’ambiente che lo circonda.

L’escursione avrà uno sviluppo di quasi 9 chilometri, a partire da San Bernardino. Imboccando e percorrendo via degli Alisei, il sentiero prosegue all’interno del bosco di lecci e roverelle. Caratteristico, sin da subito, il piccolo presepe installato nella roccia. Affrontata una lieve salita, dopo circa 4 km, si arriva al “Ciappo dei Ceci”, un lastrone di roccia calcarea di 300 mq, con incisioni preistoriche e medioevali e canalette e vasche per convogliare l’acqua piovana. Le coppelle per l’acqua piovana e i solchi sulla roccia trovano controversa interpretazione: alcuni le ritengono mappe astronomiche, o ancora indicanti una cartografia dei luoghi; altri ritengono siano collegate a riti sacrificali o attività di pastorizia. Proseguendo sulla stessa via per altri 15 minuti si arriva al “Ciappo delle Conche” (o “Ciappe de Cunche”).
Le “conche” sono le vaschette (quadrate, rettangolari, rotonde), che collegate o alimentate da rivoli danno alla roccia un aspetto insolito. Questa struttura, come la precedente, è una lastra di roccia calcarea, di estensione maggiore, con incisioni raffiguranti figure umane.
Continuando il sentiero per un breve tratto si giunge all’Arma dei Buoi, rocce naturali nelle quali probabilmente si riparavano i pastori e gli animali in caso di condizioni sfavorevoli.

Il sentiero ritorna alla località di partenza attraversando il bosco.

 
 Informazioni 
Dove: ritrovo al parcheggio antistante il Casello di Casei Gerola (di fronte all’Hotel Primo)
Quando: domenica 1 febbraio 2015, ore 8.00 

 

La Redazione

Pavia, 27/01/2015 (12872)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool