Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 19 novembre 2017 (334) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Studi sull'alto medioevo pavese
» Natuzza Evolo-Mistero di una vita
» La pomella genovese
» Sostenibilità energetico-ambientale e università
» Le chiavi nascoste della Musica
» Cellule, Reti e Matematica
» La cultura: una risorsa o un costo?
» Cyber-Etico
» Bambini speciali
» La bici... di Leonardo
» Muoversi in bici in città: potenzialità e fattori di criticità
» Il Consumo di Suolo: il punto, 3 anni dopo
» Il Rischio idrogeologico in Oltrepò Pavese
» Anticorpi di legalità al contagio mafioso
» Storia e storie
» Donne in economia e in politica
» Parla con loro: dialoghi psicoanalitici con neonati e...
» Diamo Peso alla Salute!
» San Pio V nella Storia
» Investire in ricerca per il futuro dei giovani

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Giochi da tavolo
» Marcia dei diritti dei bambini
» Giornata della filantropia
» Gli Sposi e la Casa
» OltreWedding
» Made in Pavia
» Pavia Notte Barocca
» Africando 2017
» Activators Breakfast all'Arsenale
» Giornata del Naso Rosso
» Cyberbullismo: il male sottile
» Porte Aperte alle Imprese
» Activators Breakfast di maggio
» Indiscienza
» PaviArt
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 12865 del 23 gennaio 2015 (2432) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dimensioni Rurali a convegno
Dimensioni Rurali a convegno

Il GAL - Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepò Pavese organizza per la giornata di venerdì prossimo il convegno Dimensioni Rurali – Innovazione, cultura, ambiente e sostenibilità in Oltrepò Pavese.

Scopo del convegno, moderato dal conduttore televisivo ed esperto di territori rurali Patrizio Roversi, è proporre una riflessione critica sull’innovazione nei contesti rurali in riferimento a tre ambiti tematici di intervento: Ambiente/Sostenibilità – Cultura – Agricoltura a partire dalla presentazione di alcune esperienze innovative e presentare in prospettiva 2014-‘20 proposte ed opportunità di intervento territoriali.

Il convegno rappresenta una tappa del percorso di confronto territoriale in atto da tempo sul territorio Gal, grazie alle risorse per l’animazione territoriale messe a disposizione da Regione Lombardia sul Piano di Sviluppo Rurale 2007/‘13, percorso che ha permesso di identificare i temi cardine del progetto di sviluppo per l’Oltrepò Pavese per il settennato ‘14-‘20. I temi fanno leva su: consolidamento dell’approccio allo sviluppo integrato dal basso, sviluppo dell’innovazione, della ricerca, della formazione, una maggiore attenzione al ricambio generazionale, valorizzazione della logica di filiera, di rete tra le aziende ma anche tra territori rurali e non.

La Fondazione con tale iniziativa intende richiamare l’attenzione sulla capacità dei territori rurali di fare rete, trasferire conoscenze, favorire processi di sviluppo partendo dalle risorse umane ed ambientali di un territorio, valorizzare i patrimoni locali tenendo come riferimento il valore dell’identità del territorio e della comunità che lo abita, aspetti che trovano fin da ora una collocazione ottimale all’interno delle priorità proposte dalla programmazione comunitaria ‘14-‘20 ma che occorre valorizzare e declinare in funzione di obiettivi specifici mirati alle singole specificità territoriali. Il percorso che la Fondazione sta per intraprendere si propone di generare nuova conoscenza, dunque innovazione, praticare approcci inconsueti, volti a valorizzare gli elementi aggreganti dell’identità locale, stimolando la capacità del territorio di reagire ed evolversi mantenendo identità e funzioni strutturali del sistema locale.

Il Convegno propone in sessioni congiunte e sessioni tematiche vari interventi di esperti di settore e illustrazione di case history che sapranno trasmettere stimoli innovativi e critiche riflessioni tra storie di conflitti generazionali, cambiamenti epocali nel modo di interpretare un territorio e la sue risorse, strumenti di comunicazione all’avanguardia.

Programma del Convegno:

Ore 9.00 – Registrazione dei partecipanti

Ore 9.30 – Introduzione e inquadramento delle tematiche
Intervengono: Alberto Vercesi - Presidente Gal Oltrepò, Paolo Galliani - “Il Giorno”, Patrizio Roversi - Conduttore televisivo ed esperto di territori rurali

Ore 10.30-11.30 – Lavoro di sessione

Sessione 1: Agricoltura fra passato e futuro: esperienze, attese, prospettive
Aula Magna “C. Gallini” - Modera: Paolo Galliani

- “Barolo Boys. Storia di una rivoluzione”: il film - Paolo Casalis, autore e regista
- L’unione come risorsa: “Oltrepò in fermento” - Matteo Berté e Giuseppe Tosi
- Una scelta innovativa: la campagna – Maurizio Carucci di Cascina Barbàn, Albera Ligure (AL)
- Piante officinali in Oltrepò Pavese. Coltivazione, trasformazione, mercati
– Valeria Lugani, esperta piante officinali

Sessione 2: Una banca chiamata “cultura”: investire nei saperi
Aula 3 – Primo Piano, modera: Cinzia Montagna, giornalista

- Fra acqua, scienza, riso e genio: “Leonardo e Vigevano” – Alessandro Mazzoli - A.S.T. Vigevano
- Un’altra idea di Infopoint, osservatorio del paesaggio, piattaforma di saperi, cantiere di cultura –Pierangelo Lombardi – Progetto Infopoint a Stradella
-
Territori digitali - Luca Garibaldo , Stefano Oliveri - J’eco

Sessione 3: Bello e sostenibile – Il territorio da vivere e trasmettere
Aula 1 – Primo piano, modera: Davide Zanoni di Avanzi Milano

- Paesaggi italiani – Carta per il turismo di paesaggio rurale – Guglielmo Favi, Direttore GAL Torre e Natisone (FVG), e Anselma Lovens di IUAV VENEZIA
- L’economia nel bosco: l’esperienza Lasnigo (CO) – Carlo Galli di Cipcalor
- Ambiente ed Energia, una convivenza possibile nel segno del rispetto - Marco Mariano di Retenergie, Racconigi (CN).

Ore 11.30 - Sintesi delle sessioni di studio, modera: Patrizio Roversi

Prospettive 2014 - 2020 dei Piani di Azione locale e del Piano Sviluppo Rurale: Franco Mantino – INEA Roma, Massimo Ornaghi – Regione Lombardia DG Agricoltura,

Ore 13.30 - Conclusione lavori

Buffet

La giornata di studio si concluderà con la proiezione del film “Barolo Boys. Storia di una rivoluzione presso il Teatro Sociale di Stradella, ore 21.00 a ingresso libero.
Precederà la proiezione una conversazione fra Paolo Casalis, autore e regista, e Francesco Beghi, degustatore “Gambero rosso”.

 

 
 Informazioni 
Dove: Centro Ricerche di Riccagioia a Torrazza Coste
Quando: venerdì 30 gennaio 2015, dalle 9.00
Per informazioni: Gal – Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepò Pavese, tel. 0383/ 545735, e-mail: info@gal-oltrepo.it

 
 
Pavia, 23/01/2015 (12865)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool