Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 22 aprile 2021 (506) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 12864 del 23 gennaio 2015 (2040) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il Signor G e l’amore
Il Signor G e l’amore

Dopo i grandi successi ottenuti in vari teatri d’Italia, fa tappa al Besostri il tour di Rossana Casale dedicato al Teatro Canzone del “Signor G” e alla sua visione controversa dell’amore, della coppia e del matrimonio.

Ad affiancare Rossana,  sono sul palco il pianista Emiliano Begni, il sassofonista Francesco Consaga ed Ermanno Dodaro al contrabbasso, musicisti che si muovono tra jazz, musical e canzone d’autore, contribuendo allo straordinario successo del tributo gaberiano in tutta Italia.
Con loro ogni concerto è un viaggio inaspettato ed emozionante – afferma la cantante, insieme al trio già nel tour teatrale “Circo immaginario” – e l’unione con Gaber si sta rivelando un’ulteriore scoperta meravigliosa”.

Ai monologhi e alle canzoni che trattano specificatamente il tema dell’amore, “ Il desiderio”, “Quando sarò capace di amare”, “Ora che non sono più innamorato” si alternano pezzi più leggeri e divertenti, fra cui “Il corpo stupido”, “Torpedo blu”.
Ne “Il Signor G e l’amore” l’attrice rivisita Gaber in chiave jazz attraverso i testi che dipingono il rapporto tra innamorati come intenso ed effimero, desiderio di armonia e insieme di sfida continua.

Quel “dilemma” che il cantautore milanese, scomparso undici anni fa, descriveva così: “L’amore sarà sempre qualcosa che vola, una farfalla che ti si posa un attimo sulla testa e ti rende tanto più ridicolo quanto maggiore è la sua bellezza”.

 
 Informazioni 
Dove: Teatro Besostri, Mede
Quando: sabato 31 gennaio 2015, ore 21.15
Biglietti: interi euro 20, ridotti  over 65 euro 15.

 
 
Pavia, 23/01/2015 (12864)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool