Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 luglio 2019 (324) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Open Day al Vittadini
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 12846 del 15 gennaio 2015 (2387) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Leali a Mortara
Leali a Mortara

 Il nuovo anno di Mortara on Stage si apre con un grande protagonista della musica italiana: Fausto Leali.

La grande “voce nera”, originaria i un paesino in provincia di Brescia, sarà sul palco dell’auditorium lomellino sabato sera con un concerto dalla scaletta a sorpresa.

Nella sua carriera, iniziata a soli 14 con un ingaggio come professionista nell’orchestra di Max Corradini, si è dedicato in particolare al soul, che ben si addice alle caratteristiche della sua voce. Tutti lo conosciamo per brani come:  A Chi , che lo portò al successo nel ‘67, Io amo e Mi manchi portate al Festival di Sanremo rispettivamente nel 1987 e 1988, Ti Lascerò, cantato con Anna Oxa al Festival di Sanremo dell’‘89, che, questa volta, li vede vincitori.

All’inizio del 2002 torna sul palco dell’Ariston con Ora che ho bisogno di te, cantato con Luisa Corna, ma tra i duetti non si può non citare quello con Mina, in Via di qua, del 1986.

Sono 13 le edizioni del Festival della Canzone Italiana che lo vedono partecipe e 22 gli album che portano il suo nome in copertina, l’ultimo raccoglie i suoi grandi successi.

Alcuni li riascolteremo probabilmente sabato, ma si può sperare in qualche anticipazione: a 70 anni, molto ben portati, si parla di un nuovo disco che dovrebbe uscire entro l’anno con una serie di cover cantate a due voci, una delle quali potrebbe essere  quella di Elhaida Dani, vincitrice della prima edizione di the Voice of Italy.

 

 
 Informazioni 
Dove: Auditorium Città di Mortara, via Dante, 1 – Mortara
Quando: sabato 17 gennaio 2015, alle 21.00 
Biglietto a posto unico 15 euro 

 

La Redazione

Pavia, 15/01/2015 (12846)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool