Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 15 luglio 2019 (275) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» Festival delle Farfalle
» Il romanzo di Baslot
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Lo sguardo Oltre
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Giornata del Naso Rosso
» Risate Solidali
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Open Day al Vittadini
» Presentazione inutile
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» "Com' è profondo il mare"

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» La bellezza della scienza
» Presentazione inutile
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12729 del 3 novembre 2014 (2551) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I giardini pensili del primo Rinascimento
I giardini pensili del primo Rinascimento
Quest’anno ricorre il quinto centenario della morte di Donato “Donnino” di Angelo di Pascuccio, meglio noto come Bramante, architetto e pittore che, formatosi a Urbino, fu molto attivo alla fine del ‘400 e che, prima di trasferirsi a Roma, dove progettò la Basilica di San Pietro, visse alla corte del Ducato di Milano, progettando in Lombardia molte opere, alcune anche a Vigevano.
 
Una di queste è la Loggia delle Dame, l’unica parte sopravvissuta del quartiere e del giardino pensile che il duca Luodovico il Moro fece costruire a Vigevano a partire dal 1493 a favore della moglie Beatrice d’Este e della sua corte.
 
Il Comune di Vigevano e la Società Storica Vigevanese organizzano per questo motivo una giornata di studi dedicata ai giardini pensili nel Rinascimento, con interventi di titolati accademici e studiosi che parleranno del giardino vigevanese scomparso in relazione a quelli ancora esistenti in Italia e in Europa.
 
 
 Informazioni 
Dove: Sala dell’Affresco, Castello Sforzesco - Vigevano
Quando
: venerdì 7 novembre 2014, dalle 9.00 alle 18.00
Ingresso: libero e gratuito.
Per informazioni: tel. 0381 692303, e-mail: infoarchivio@comune.vigevano.pv.it

 
 
Pavia, 03/11/2014 (12729)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool