Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 21 luglio 2019 (573) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Birrifici in Borgo
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» Festival delle Farfalle
» Il romanzo di Baslot
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Lo sguardo Oltre
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Giornata del Naso Rosso
» Risate Solidali
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Open Day al Vittadini
» Presentazione inutile

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» La bellezza della scienza
» Presentazione inutile
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12722 del 3 novembre 2014 (1866) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il Cortile dei Gentili
Il Cortile dei Gentili

L'Almo Collegio Borromeo di Pavia ospiterà Sua Eminenza il Signor Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura. La due giorni pavese verrà aperta nella cornice della Sala degli Affreschi del Collegio Borromeo da una lectio magistralis sul tema “Parabole evangeliche e parabole mediatiche. La comunicazione della fede nella cultura contemporanea”. 

Il Rettore, don Paolo Pelosi, ha voluto proporre al Cardinale questo incontro pubblico che vuole essere occasione per affrontare una tematica molto attuale: accanto ai rischi che accompagnano la vita relazionale e sociale, le nuove tecnologie, per le loro capacità di saper accorciare le distanze, aprono opportunità straordinarie alla pastorale, per la possibilità di raggiungere le persone (anche quelle che non si avvicinano alla chiesa), e saperle ascoltare. Nelle giovani generazioni c'è un forte bisogno di relazione e di ascolto: ciò diventa una opportunità che la pastorale può sviluppare, mostrando una capacità di autentico avvicinamento e che può diventare la premessa di un incontro su un altro terreno.
Dopo l'incontro pomeridiano, alle ore 21, nella Cattedrale di Pavia, il Cardinal Ravasi presiedereà la cerimonia liturgica nella memoria di San Carlo Borromeo aperta ai docenti e gli studenti universitari.

Martedì 4 novembre alle ore 15 il Collegio Borromeo ospiterà il Cortile dei Gentili: la tappa pavese si inserisce nella serie di luoghi simbolici che, dal febbraio 2011, ospitano occasioni di incontro e di confronto per creare un orizzonte comune di ricerca della verità, di dialogo tra credenti e non credenti su temi della fede, dell’etica e della scienza. Il tema scelto “Il farsi e il disfarsi della coscienza” porrà in dialogo la "scienza" attraverso gli interventi di Luca Vanzago (docente di filosofia teoretica all’Università di Pavia), Stefano Cappa (neuroscienziato allo IUSS di Pavia) e Lorenzo Magrassi (neurochirurgo all’Università di Pavia – Policlinico S. Matteo) con il Cardinale e il vescovo di Pavia monsignor Giovanni Giudici.

Al prof. Vanzago abbiamo chiesto una anticipazione: intendo parlare di cosa "sia" la coscienza, cioè di come comprenderne lo statuto ontologico, riflettendo sugli attuali risultati delle neuro-scienze cognitive alla luce della riflessione filosofica. Intendo mettere in luce il fatto che è necessario comprendere come la coscienza sia sempre immersa e integrata in un mondo, fatto di cose, di esseri viventi e di esseri umani. Questo dal punto di vista filosofico, mentre dal punto di vista del neuroscienzato il prof. Cappa ci anticipa che parlerà di alcune condizioni conseguenti a malattie del cervello che pongono dei quesiti sul rapporto cervello e coscienza, come la visione in assenza di consapevolezza ed altri fenomeni di elaborazione inconsapevole di informazioni. Queste osservazioni cliniche aprono il dibattito su questioni centrali quali il rapporto tra coscienza e linguaggio e la possibilita' di "leggere" l'attivita' mentale attraverso l'analisi dell'attività cerebrale.
 

 
 Informazioni 
Quando: lunedì 3, ore 17.30 e martedì 4 novembre
Dove: Almo Collegio Borromeo di Pavia 
L'ingresso per tutti gli eventi è libero sino ad esaurimento dei posti disponibili. 

 
 
Pavia, 03/11/2014 (12722)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool