Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 22 ottobre 2018 (792) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Futbol – Storie di calcio
» l Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca
» Cena a sostegno della Mongolfiera
» Ambrogio Maestri canta per i bambini del Perù
» La Gardenia di AISM
» Le Caciotte della solidarietà
» “Odeon senza Barriere”
» "Luca per non perdersi nel tempo"
» Nail Art per il Naso Rosso...
» Amatriciana Solidale – Rotaract for Amatrice
» 12^ Giornata del Naso Rosso
» Festa di Pentecoste per il Togo
» Un Mercatino per le vittime della violenza
» Mercatino benefico Orfanotrofio Hisani
» Incontrare l'altro
» Ticinum Gospel Choir e Sherrita Duran per Aism
» ... e 20: bentornato Mercatino!
» È primavera.. arriva il Mercatino di Tdh
» A Lungavilla una domenica di solidarietà
» Cori per il Togo

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Mistero Buffo
» Il mantello di Don Giovanni
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Insieme per la cattedrale
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Terra Pavese
» l'EX|ART Film Festival
» Cinema Odeon. Si riparte
» Il Personaggio
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Bach alla Festa della Musica....
» Video Slam: gara di sequel
» Barocco Fuori
» L’Ora Illegale
» Random
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 12704 del 24 ottobre 2014 (2273) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
A Voice For The World
A Voice For The World

Nel momento in cui ha deciso di farsi protagonista di un’azione di filantropia culturale, il grande baritono Ambrogio Maestri ha fortemente voluto che a beneficiarne in esclusiva fosse l’Università della sua città, Pavia, in quanto centro internazionale di competenze e di formazione avanzata in numerosi ambiti scientifici.

Naturale partire dal settore al quale il Maestro è più legato per la sua attività: quello della cura dell’apparato vocale. È nata così a prima edizione del concerto benefico From Pavia, A Voice for the World. “Ambrogio Maestri Mentor & Protegé Project”, che permetterà di raccogliere i fondi per una borsa di perfezionamento in studi di laringoiatria.

La serata, in programma venerdì sera, vedrà protagonista Ambrogio Maestri accompagnato al pianoforte da Enrico Zucca. In programma una scelta di brani diversi, di autori come Francesco Paolo Tosti, Luigi Denza, Wolfgang Amadeus Mozart, Umberto Giordano, Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti e Giuseppe Verdi, rappresentativi del repertorio che ha reso il baritono celebre nei teatri di tutto il mondo, dal Metropolitan di New York alla Scala di Milano, dal Covent Garden di Londra all’Opéra di Parigi, fino ai recenti trionfi a Tokyo, San Paolo e Buenos Aires. 

Il ricavato della serata - i cui biglietti sono in vendita al prezzo unico di 50 euro – sarà interamente devoluto al finanziamento del progetto.

Tutto avverrà all’insegna della meritocrazia (è previsto un bando) e della formula Mentor/Protegé, che consentirà di formare nelle strutture di Pavia uno specialista proveniente da un Paese emergente, il quale rientrerà poi nel Paese d’origine per trasferire il know-how acquisito, accompagnato dalla strumentazione medica messa a disposizione dal progetto ma, soprattutto, assistito nella fase iniziale dallo specialista che a Pavia gli ha fatto da mentore.

Sia il Protegé sia il Mentor saranno individuati attraverso un processo di selezione che garantirà i requisiti necessari ad un progetto articolato in più fasi, destinato a costituire filiere e interscambi durevoli nel tempo.

Formare e accompagnare, specializzare e monitorare, è questa dunque la formula profondamente pragmatica per un impegno scientifico e umano di ampio respiro, e per un progetto filantropico che vede la virtuosa collaborazione tra talenti, tra la generosità di un artista pavese apprezzato nel mondo intero e un Ateneo di eccellenze, per un’iniziativa di diplomazia umanitaria scientifica, capace di offrire un concreto contributo alla formazione di competenze e di strutture di cura che da Pavia, come la voce del Baritono, s’irraggiano nel mondo.

Per migliorare la qualità della vita di tante persone, testimoniando le potenzialità di un’autentica cooperazione internazionale.

 
 
 Informazioni 
Dove: presso l’Aula del 400 dell’Università degli Studi di Pavia
Quando: venerdì 31 ottobre 2014, alle 21.00
Biglietti: 50 euro, in vendita presso la Biblioteca Petrarca del palazzo centrale dell’Università di Pavia, in corso Strada Nuova 65, dalle 10.00 alle 17.00 

 

Comunicato Stampa

Pavia, 24/10/2014 (12704)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool