Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 22 gennaio 2020 (547) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 1268 del 31 luglio 2003 (2369) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Micologi al Monte Ebro
Cima del monte Ebro

Rientrati dalle vacanze? Pronti a partire di nuovo?
Il Gruppo Micologico Vogherese riprende le attività organizzando un'interessante escursione naturalistica al Monte Ebro.

Il sentiero da percorrere, per una lunghezza di 11 chilometri (tra andata e ritorno) e un dislivello di poco superiore ai 550 metri, inizia nei pressi della Colonia Provinciale di Caldirola e subito si addentra in faggeta, salendo spesso ripidamente fino al Pian della Fossa (1373 m.) dove si incontrano le prime praterie.

Un breve tratto in discesa conduce, passando tra boschi e prati, alla Fontana del Butto (1316 m.), poi si riprende a salire raggiungendo il Rifugio Orsi del CAI di Tortona (1380 m.).

Il bosco di faggio si estende sino ai Piani dell'Ebro, da dove, tra praterie e mirtilleti, si raggiunge in breve la vetta "occupata" da una croce metallica e da un cippo che ricorda il centenario della fondazione del corpo alpino.

La cima del Monte Ebro (1700 metri) rappresenta uno straordinario punto d'osservazione che offre un ampio panorama dall'arco alpino fino alla distesa del Mar Ligure. Ad ovest si possono distinguere i monti del vicino Parco Naturale del Marcarolo (Tobbio, Figne, Leco), più a sud risaltano le vette della Val Borbera (Cavalmurone, Carmo, Antola). A sud-est i Monti Oramara e Montarlone tra Trebbia ed Aveto, più lontano i massicci ofiolitici della Val d'Aveto.

In condizioni di visibilità ottimale, e più in lontananza, é possibile distinguere, a sud-ovest, un tratto di mare nei pressi di Savona e le cime più alte dell'arco alpino, in particolare l'inconfondibile piramide del Monviso ed il grandioso massiccio del Monte Rosa. Molto più vicine le dorsali fra torrenti Staffora e Curone e fra Curone e Borbera tracciano una sorta di vastissimo anfiteatro naturale.

Dal punto di vista naturalistico si nota la ricchezza di specie floreali, anche se osservabili nel pieno rigoglio solo in primavera. Da segnalare anche che attorno agli anni '50 é stata introdotta la marmotta ed é tuttora presente con una discreta popolazione... con un po' di fortuna...

 
 Informazioni 
Quando: 07 settembre 2003,
Ritrovo ore 7.30 c/o sede Gruppo Micologico
Ex Caserma di Cavalleria, via Gramsci 1 - Voghera
Il punto di partenza dell'escursione è raggiungibile con mezzi propri con strada statale N. 461 Voghera-Varzi deviando a Rivanazzano per Volpedo poi imboccando la Val Curone si prosegue per San Sebastiano Curone, Fabbrica Curone, Garadassi, Caldirola.
Partecipazione: Quota di 3 € (per spese organizzative, costi auto al seguito, assicurazione infortuni). Gratuita per i soci.

Per informazioni:
Tel.: 0383/62858 o 0383/47580

 

La Redazione

Pavia, 31/07/2003 (1268)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool