Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 22 gennaio 2020 (503) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» Orchidee in Oltre
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 12639 del 24 settembre 2014 (3903) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Le cascate del Perino
Le cascate del Perino
La valle del Perino, laterale della val Trebbia, è caratterizzata da un paesaggio che alterna tratti particolarmente dolci e modellati dalle coltivazioni ad altri più impervi, e offre scenari sempre diversi ed interessanti. Nel suo medio corso, il Perino mostra la sua connotazione più aspra, poiché il suo percorso, fino a qui lento e tranquillo, si rinserra improvvisamente in una stretta gola. È proprio in questo punto che ha inizio la parte più suggestiva della valle, in quanto la roccia, fortemente stratificata, presenta una dozzina di salti, che il torrente supera formando altrettante cascate naturali, la più alta delle quali raggiunge i 17 metri di altezza.
 
Risale la gola un itinerario, ben tracciato e semplice da percorrere, recentemente sistemato e attrezzato con panchine e parapetti, che sarà l’oggetto della prossima escursione dell’Associazione Via del Mare.
In calendario per domenica prossima, il trekking lungo questo percorso regala un susseguirsi di visioni dove la natura e la forza dell’acqua diventano prorompenti, ed è più volte capace di stupire il visitatore. Una tappa del percorso è il mulino di Riè, una caratteristica architettura rurale, che testimonia una delle antiche attività locali: lungo il Perino, infatti, un tempo erano numerosi i mulini, le cui pale erano azionate dallo scorrere dell’acqua incanalata in apposite derivazioni della corrente.
 
L’escursione parte da Calenzano, frazione di Bettola, posta a 703 metri, e l’itinerario ha uno sviluppo lineare di circa 7 chilometri, tutti su sterrato o sentiero e un dislivello complessivo di circa 250 metri.
 
Durante la camminata il naturalista e guida ambientale escursionistica Pierre Greppi di AVM illustrerà le caratteristiche essenziali della natura che si attraverserà, ricca di elementi di grande interesse e bellezza, dalla botanica alla zoologia, alla geologia.
 
Oltre all’abbigliamento da trekking (che dovrebbe includere anche un maglioncino in pile e una giacca anti vento), i partecipanti dovranno portare con sé il pranzo al sacco e una borraccia. Consigliati anche i bastoncini da trekking.
 
 
 Informazioni 
Dove: ritrovo sulla circonvallazione di Stradella, tra l’ingresso autostrada Torino-Piacenza e l’Esselunga, di fronte al negozio di tendaggi
Quando: domenica 28 settembre, ore 9.00.
Partecipazione: per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 5 euro, per i non soci adulti un contributo minimo di 10 euro, per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 6 euro. Non sono comprese nella quota: spese di viaggio. Si raggiunge la località di ritrovo con la propria auto.
Per informazioni e iscrizioni: e-mail info@viadelmare.pv.it o tel. 388/1274264 entro il 27 settembre
 
 
Pavia, 24/09/2014 (12639)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool