Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 13 novembre 2019 (365) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Duo violino e violoncello
» Un letto da favola
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» La Giornata Mondiale del Diabete
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Essenzialità dell'inessenziale
» Harold
» Cori per il Togo
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Un oceano di silenzio
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Un patrimonio ritrovato
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12626 del 19 settembre 2014 (3237) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Notte Europea dei Ricercatori
Notte Europea dei Ricercatori

Il prossimo 26 settembre torna la Notte Europea dei Ricercatori, il grande evento che da ormai 9 anni porta la scienza ed i ricercatori tra i cittadini, i giovani, gli studenti.

Una iniziativa che ha riscosso un successo crescente, coinvolgendo migliaia di persone sui grandi temi della ricerca e del futuro. Quest’anno la Notte è dedicata  alla “Sostenibilità“, argomento ampio e senza dubbio impegnativo , che coinvolge esigenze sociali, sviluppo economico, questioni ambientali, buon governo.
La grande novità della Notte Europea dei Ricercatori 2014 è che alle sedi di Roma e Frascati si sono aggiunte quelle di Trieste, Bologna, Milano, Ferrara, Catania, Bari, Cagliari, Pavia e Pisa.
Undici città collegate tra di loro dal filo della ricerca e della sostenibilità, l’edizione 2014 della Notte Europea dei Ricercatori è quindi divenuta a tutti gli effetti un grande evento nazionale.

La Notte Europea dei Ricercatori vedrà organizzati diversi eventi a Pavia.

La sezione di Pavia dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell'Università di Pavia, con il patrocinio del comune di Pavia, del Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica (CNAO) e dell' Istituto Universitario di Studi Superiori (IUSS) organizza nella settimana dal 22 al 27 settembre un variegato programma di incontri che includono: visite guidate al LENA (Laboratorio Energia Nucleare Applicata); visite guidate ai laboratori del Dipartimento di Fisica; visite guidate al CNAO e seminari divulgativi.

Nella giornata del di venerdì anche: stand espositivi in Cupola Arnaboldi dove i ricercatori in Fisica di Pavia mostreranno esperimenti legati alle attività locali. Ci sarà anche un angolo dedicato alla scienza per i più piccoli e uno in cui medici e fisici del CNAO racconteranno i risultati ottenuti ad oggi con l'adroterapia; tavola rotonda sulle possibilità offerte dai progetti europei per la ricerca; aperitivo della scienza momento informale in cui incontrare e conoscere i ricercatori.
È aperto inoltre un concorso fotografico sul tema “Immersi nella scienza; immagini del quotidiano (e a volte ignaro) utilizzo della fisica, chimica, matematica e ingegneria”.

Il Museo della Tecnica Elettrica di Pavia, in occasione della Notte Europea dei ricercatori, espone nella propria sezione radioamatori un’autentica macchina Enigma.
L’intenzione che sorregge questa iniziativa è quella di far conoscere al pubblico un avvincente capitolo della storia del progresso tecnologico, la storia di una macchina e dei suoi geniali avversari che hanno contribuito a cambiare il corso della seconda guerra mondiale ed influenzato lo sviluppo della scienza informatica che, a sua volta, ha segnato e sta segnando il corso del nostro tempo.
L'evento verrà organizzato all'interno della nuova sotto-sezione dedicata alla radio ricetrasmissione. Il museo sarà aperto dalle 18.00 alle 24.00; il pubblico potrà, con la guida del personale addetto, conoscere e provare il funzionamento della Macchina Enigma.

Venerdì 26, il Museo di Storia Naturale di Palazzo Botta propone Paglia, alcol e spilli… Il laboratorio del conservatore in un museo di Storia Naturale. Dalle 20.30 alle 23.30 si visitano le sale del Museo per scoprire da vicino le tecniche usate per la preparazione e la conservazione degli animali.
L'iniziativa è gratuita e adatta a grandi e piccini.
 
 Informazioni 
Quando: dal 22 al 27 settembre 2014
Dove: sedi varie, Pavia
Programma dettagliato: qui

 

La Redazione

Pavia, 19/09/2014 (12626)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool