Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 22 settembre 2019 (298) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Buon Compleanno Buttafuoco Storico!
» Calici di Stelle... in musica!
» Pavia food&wine… emozioni sull’acqua!
» Saxbere '15
» Si va per... Cantine Aperte!
» Bollicine in Castello
» Bevi Oltrepò
» 44^ ed. di Oltrevini al via
» Saxbere a Golferenzo
» Degustando Canneto 2014
» Vino novello e i sapori d'autunno
» 34^ Rassegna dei Vini
» 3^ Pavia Wine
» Bonarda sfida l'estate...
» Calici di Stelle 2012
» 5 giorni di festa per i vini di Canneto
» Barbacarlo: tra storia e territorio
» Pavia Wine, 2^ edizione
» Arrivano "I Vini di Lombardia"
» Testarossa Rosé Cruasé si presenta ai pavesi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 12601 del 5 settembre 2014 (2634) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vinuva, 13^ edizione
Vinuva, 13^ edizione
Dal 5 al 7 settembre 2014, Stradella, la città della Fisarmonica, ospiterà 40 appuntamenti tutti dedicati al vino dell’Oltrepò Pavese, zona fra le più vocate in Italia e in Europa per la produzione vitivinicola.
L’evento è Vinuva – Festival del Vino e dell’Uva: tre giorni di degustazioni, spettacoli, laboratori, arte e convegni per celebrare la vendemmia, le tradizioni e i vini del territorio
 
Giunta alla sua 13^ edizione, Vinuva animerà l’intero nucleo storico della città coinvolgendo Piazza Trieste (Enoteca, Area ristorazione – Stand Promoltrepò Stradella; Museo Contadino, Area spettacoli), Corso XXVI Aprile (Via del Gusto), Via Ammiraglio Faravelli (Laboratori di Slow Food, Perfomance artistica e mostra di “ ‘O smagià lâ tùaia – Vino versato ad arte” nel Foyer del Teatro Sociale, Convegno in Teatro) e Piazza Vittorio Veneto (Bonardiadi e giochi della tradizione– area giochi per bambini), oltre al mercato settimanale della domenica allestito fra Via Verdi, Via Dallagiovanna e la zona pedonale di Piazza Trieste.
 
Tanti luoghi e tante occasioni per declinare un unico tema, quello del vino,  che è l’identità forte di un territorio pavese di eccellenze fra Milano, Piacenza, il Piemonte e la Liguria. 
 
Venerdì, alle 19.00, si accenderanno i riflettori su quattro iniziative: stand gastronomici nella Via del Gusto, Museo Contadino e Enoteca in Piazza Trieste e concorso di vetrine dedicate al tema della vendemmia.
Alle 19.30, il vernissage della mostra ‘O smagià lâ tùaia – Vino versato ad arte, esposizione delle opere realizzate nelle varie edizioni dell’action painting di cui è direttore artistico Lorenzo Alagio (apertura sino alle 23.00; sabato e domenica: dalle 17.00 alle 23.00. Ingresso libero). 
Al via alla stessa ora la cena in Piazza a cura di Promoltrepò Stradella (Piazza Trieste).
 
Sabato, in scena sapori e tradizioni: in Piazza Trieste, pranzo in Piazza con Carta dei Vini dell’Oltrepò (ore 12.30) e cena in Piazza dedicata a “Agnolotto e Bonarda”, sempre con Carta dei Vini dell’Oltrepò (dalle ore 19.30) a cura di Promoltrepò (per prenotazioni: 3358765324).
Alle 16, apertura dell’Enoteca (Piazza Trieste), del Museo Contadino (Piazza Trieste) e degli stand gastronomici nella Via del Gusto (Corso XXVI Aprile). 
Per chi vorrà approfondire la conoscenza dei prodotti “storici” del territorio, imperdibile l’appuntamento delle 17.00 con la degustazione guidata da Slow Food Oltrepò Pavese e dedicata alla carne bovina di razza Varzese e al peperone di Voghera abbinati ai vini Doc Oltrepò Pavese (Max 40 partecipanti. Costo: 3 Euro a persona. Gradita la prenotazione: 3293176397).
Durante la giornata, in Corso XXVI Aprile, si terrà un’esibizione delle Fisarmoniche di Stradella, mentre il clou della serata sarà in Piazza Trieste dove, alle 20.30, sono in programma il taglio e la degustazione della torta “Il dolce vitigno” della Pasticceria Civardi e alle 21.30 spettacolodi danza Il bambino e i sogni a cura del Circolo Culturale “Città di Stradella” A.S.D. 
 
Confermato per domenica l’appuntamento con il mercato settimanale (dalle 8.00 nelle aree limitrofe a Piazza Trieste), mentre la giornata di eventi avrà inizio alle 10.00 con l’apertura degli spazi espositivi della Via del Gusto (Corso XXVI Aprile), dell’Enoteca e del Museo Contadino (Piazza Trieste) e dell’area intrattenimenti per i bambini (Piazza Vittorio Veneto). Per tutto il giorno, esibizione delle fisarmoniche di Stradella, truccabimbi e animazioni per bambini ura della C.R.I. Comitato Locale di Stradella.
Alle 10.30 tornerà la degustazione di Slow Food Oltrepò Pavese a tema I prodotti De.Co. di Stradella abbinati ai vini Doc Oltrepò Pavese (Max 40 partecipanti. Costo: 3 Euro a persona. Gradita la prenotazione. Tel. 3293176397).
Alle 11.30 si parlerà di vino in Teatro Sociale nel convegno Il Pinot Nero in Oltrepò: il territorio raccontato dai produttori, organizzato dai giovani produttori di“Oltrepò in fermento”.
Pranzo in Piazza Trieste, alle 12.30, con Carta dei Vini dell’Oltrepò (Promoltrepò Stradella – per prenotazioni: 335 8765324).

Dalle 15.30 alle 18.00, in Piazza Vittorio Veneto, in scena le Bonardiadi, corsa delle botti e giochi della tradizione. A seguire, Gara di pigiatura dell’uva a cura di G.A.T.T.E.O. Club. Aperitivo in conclusione.

In Via Ammiraglio Faravelli, alle 17.00, terzo appuntamento con Slow Food, questa volta per un Laboratorio del gusto riservato ai bambini (max 40 partecipanti). Sempre alle 17.00in Corso XXVI Aprile, Taglio e degustazione della torta realizzata dalla Pasticceria Giorgi, sotto il titolo di “Pasticceria Giorgi e Stradella: 40 anni insieme”.
Alle 19.30, sempre in Corso XXVI Aprile, taglio e degustazione della torta “Tradizione… di note… frizzanti” a cura della Pasticceria Liviero.

Gran finale in Piazza Trieste, dalle 19.30, con la Cena in Piazza: protagonista l’Osteria del Giuse con Risotto con ragù di Varzese alla Bonarda (per prenotazioni: Promoltrepò – 335 8765324),  e serata danzante con l’orchestra Debora Sbarra (ore 21.30).
 
 Informazioni 
Dove: Stradella
Quando: dal 5 al 7 settembre 2014

 

Comunicato Stampa

Pavia, 05/09/2014 (12601)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool