Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
gioved√¨, 14 novembre 2019 (243) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Duo violino e violoncello
» Un letto da favola
» La Giornata Mondiale del Diabete
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialit√† dell'inessenziale
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Harold
» Cori per il Togo
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Un patrimonio ritrovato
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialit√† dell'inessenziale
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12555 del 3 agosto 2014 (2261) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
E lucean le stelle
E lucean le stelle

Occhi rivolti speranzosi al cielo, per cogliere al volo una stella cadente. Domenica 10 agosto 2014, in occasione della notte di San Lorenzo, i Musei Civici del Castello visconteo di Pavia apriranno gratuitamente le sale espositive, dalle ore 21 alle ore 24 e, tra mostre, conferenze, osservazione degli astri e brindisi sotto le stelle (offerto dall'Azienda Giorgi di Canneto Pavese e da Eurofood) guideranno il pubblico nella notte più magica dell’estate.

«La notte di San Lorenzo nella prestigiosa sede del Castello Visconteo – dichiara Giacomo Galazzo, Assessore alla Cultura del Comune di Pavia – è un modo diverso e affascinante di trascorrere un momento di relax, immersi nella storia e nell’arte, coniugata nelle sue varie forme, oltre che un’offerta culturale in un momento estivo in cui tanti cittadini rimangono in città».

Insieme alle sezioni museali – Archeologica, Longobarda, Romanica e Rinascimentale, Pinacoteca Malaspina, Pinacoteca del ‘600 e ‘700, Quadreria dell’ ‘800 e Collezione Morone, Museo del Risorgimento –, e alle mostre allestite negli spazi del Castello, sarà possibile fare un tuffo artistico nel fiume grazie all’opera Nel Ticino a Santa Sofia (1932, olio su legno). Il dipinto, dell’artista pavese Antonio Oberto, sarà esposto fino al 29 agosto 2014 in una sala pensata appositamente per ospitare un capolavoro alla volta, in modo da privilegiare il contatto diretto con l'opera e una fruizione "slow". Un video focus e alcune fotografie d’epoca accompagneranno l'esposizione e consentiranno di approfondire l'iconografia del dipinto, la storia del costume e la sua evoluzione nel tempo, oltre al particolare rapporto degli artisti con il Ticino.

La Quadreria dell’ ‘800 ospita la mostra Genio ribelle all’Accademia di Pavia, dedicata a Federico Faruffini (Sesto San Giovanni 1831 - Perugia 1869). Olii su tela, acqueforti, stampe: sono una quindicina le opere pervenute ai Musei nel 2012 per legato testamentario dell’erede, il pronipote Marco Giulio Faruffini di Roma, che vanno ad aggiungersi ai dipinti già patrimonio d’arte dei Musei Civici - provenienti dalle raccolte ottocentesche della Scuola di Pittura e da collezioni private cittadine.
 
La sala mostre del Castello Visconteo presenta invece fino al 31 agosto 2014 l'esposizione Altari Mediterranei. Pellegrinaggio d’Amore – dalla Passione alla Coscienza, la personale di Luigi Camarilla. La mostra - ispirata agli altari votivi presenti nella zona del Mediterraneo che riprendono l'idea di spiritualità legata ai percorsi di fede e di cultura, come quello della Via Francigena che attraversa Pavia - è inserita nel programma della IV edizione del Festival Europeo “Via Francigena Collective Project", promosso dall’Associazione Europea delle Vie Francigene e dall’Associazione CIVITA, e ha ottenuto il patrocinio del Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo e della Commissione Europea, e quello della Regione Lombardia.
 
Nel cortile del Castello, sarà inoltre possibile dedicarsi all’osservazione delle stelle, in compagnia degli esperti dell’Osservatorio Astronomico di Cà del Monte, grazie all'utilizzo di un telescopio professionale. Nel limite di ciò che sarà possibile osservare dalla città, si proverà a identificare le costellazioni maggiori, cogliendo alcuni oggetti del profondo cielo. La conferenza dal titolo “La missione Rosetta. Aspettando l'ammaraggio” (alle ore 21.15, 22.15 e 23.15) chiamerà a raccolta tutti gli appassionati di scienza e astronomia.

Infine, i Racconti sospesi nel porticato del Castello saranno a disposizione di lettori grandi e piccoli con una scelta di libri dal bookcrossing, mentre alle 23 ciascuno potrà liberare i propri desideri insieme ai palloncini di Mille e una stella. Libera i tuoi sogni.

 
 Informazioni 
Dove: Musei Civici, Castello Visconteo - Pavia
Quando: domenica 10 agosto 2014, ore 21- 24
 

 
 
Pavia, 03/08/2014 (12555)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool