Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 28 novembre 2020 (390) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una nuova luce su Pergolesi
» Festival Ultrapadum: 25^ edizione
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» Hildesheim e Pavia gemellati in musica
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Dai classici a Gershwin
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 1255 del 25 luglio 2003 (1912) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sassofoni, violino, pianoforte
Sassofoni, violino, pianoforte

Un ensemble eccezionale per un concerto indimenticabile. Il Festival "Borghi & Valli", vero e proprio viaggio in musica attraverso i luoghi più caratteristici dell'Oltrepò, grazie alla collaborazione con la Fondazione Cariplo e le Terme di Rivanazzano, ha scelto di omaggiare in modo originale e accattivante i grandi del jazz e del blues.

Tradizione e virtuosismo il segreto del duo Carnevale – Magnasco, di scena domenica 27 nell'amena cornice del castello di Mornico Losana.
Il violino di Andrea Cardinale e il pianoforte di Alessandro Magnasco si incontreranno lungo partiture di Schumann, Schubert, Chopin, Brahms e Paganini: maestri della classica, alfieri di una corrente, quella romantica, che ha saputo dare alla musica uno dei suoi momenti di massimo splendore.

Lunedì 28 luglio, presso il sagrato della chiesa intitolata a S.ta Maria Vergine di Salice Terme, le più belle pagine di George Gershwin e Scott Joplin rivivranno grazie all'interpretazione del Quartetto Bluesax.
Non la classica formazione jazz, ma un ensemble formato esclusivamente da quattro sassofoni: quattro voci diverse (contralto, tenore, baritono, soprano) per un unico canto, potente e affascinante. Ma l'esibizione del Quartetto non si ferma a indagare sonorità blues, rag e jazz: nel corso della serata spazio anche all'r'n'b e alla musica latina, con un immancabile tributo ad Astor Piazzolla.

 
 Informazioni 
Inizio spettacoli ore 21.15
 
 
Pavia, 25/07/2003 (1255)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool