Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 22 novembre 2019 (310) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'altro Leonardo
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
» Napoleone anche a Pavia
» Semplicemente Sacher
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Un nodo al fazzoletto
» Vigevano tra cronache e memorie
» Il Futuro dell’Immagine
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» L' Eredità di Corrado Stajano
» Il pentagramma relazionale
» Ghislieri 450. Un laboratorio d’ Intelligenze
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» La Viola dei venti
» Solo noi. Storia sentimentale e partigiana della Juventus
» L'estate non perdona
» Il manoscritto di Dante
» Per una guida letteraria della provincia di Pavia
» Il naso della Sfinge

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12393 del 13 maggio 2014 (3469) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Int u segnu
Int u segnu

"Int u segnu: guaritori popolari e pratiche magiche nelle Quattro Province" di Aurelio Citelli, Giuliano Grasso, Alberto Rovelli e Marco Savini insieme al DVD "Vedere i segni", allegato al volume, pubblicati da associazione culturale Baraban, saranno presentati dagli stessi autori venerdì sera a Varzi.

Il volume "Int u segnu" (nel segno) e il DVD "Vedere i segni" documentano per la prima volta in modo organico, relativamente all'area appenninica delle Quattro Province, la cultura dei segni, quell'universo ancora poco indagato di pratiche e credenze legate al "mondo magico" che, sebbene in declino, esprime una vitalità e un radicamento inaspettati.
Frutto di una vasta e approfondita ricerca avviata nel 2010 in tutto l'Oltrepò pavese dall'associazione culturale Baraban in collaborazione con Fondazione per lo sviluppo dell'Oltrepò pavese, Comune di Brallo di Pregola, Comune di Varzi, Istituto comprensivo "Ferrari" e IPSIA "Calvi", per il REIL (il Registro delle eredità immateriali lombarde) il volume, oltre a ricostruire il panorama dei guaritori ancora in attività e di medgon attive in passato, compie una ricognizione delle patologie curate e delle terapie adottate documentando anche visivamente - nei 10 video contenuti nel DVD- gesti e formule magiche.

Oltre ai risultati di un'indagine svolta nelle scuole dell'area montana, l'equipe di ricerca si è avvalsa della preziosa collaborazione di oltre 100 testimoni fra medgon, pazienti, parenti di curatrici scomparse, guaritori di animali e operatori della salute, le cui testimonianze sono ora divulgate quasi integralmente.
Arricchiscono il volume la pubblicazione degli esiti, ancora inediti, di analoghe indagini svolte negli anni Novanta nelle adiacenti valli piacentine da Aurelio Citelli e Giuliano Grasso, di una ricerca compiuta nell'Alessandrino da Marco Savini e di una raccolta di studi sui guaritori del passato in Oltrepò.
Attraverso la testimonianza di medici, farmacisti e naturopati "Int u segnu" esplora anche strade meno consuete tentando un primo confronto tra cure popolari, medicina ufficiale e discipline di guarigione "altre".

Un'opera significativa, quindi, che mette in luce come, seppur in un contesto socioculturale impoverito, le pratiche di etnomedicina costituiscono, ancora oggi, un importante tassello della cultura immateriale delle Quattro Province.
 
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 16 maggio 2014, ore 21,
Dove: presso la Casa dei servizi terre alte, ex Mercato coperto, piazza Fiera 26/a, Varzi  

 
 
Pavia, 13/05/2014 (12393)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool