Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 16 settembre 2019 (274) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1238 del 21 luglio 2003 (2168) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Sacher Quartet al Treno Bar
I Sacher Quartet al Treno Bar

Era già un pò di tempo che mi ripromettevo di andare ad ascoltarli in concerto e Domenica 20, si è presentata l'occasione giusta.

Sono andato al First Class, il Treno Bar di Roncaro e, dopo aver salutato Chicco e Lara, mi sono accomodato all'aperto, in un tavolino proprio sotto il palco. Ho avuto modo di gustare l'ottimo buffett offerto per l'happy hour e poi mi sono goduto lo spettacolo.

Innanzi tutto devo subito dichiarare che i Sacher Quartet sono indiscutibilmente bravissimi.

Se anche avessi avuto qualche dubbio (e non era così), l'esibizione di Domenica sera me lì avrebbe definitivamente tolti. Quello che mi ha positivamente colpito, al di là della bravura dei singoli elementi, è stata la coesione che il gruppo ha mostrato anche in circostanze difficili come quelle dell'altra sera: uno con la febbre e un altro completamente afono a causa di una bronchite. Bene, era un piacere vedere come, fra tutti, cercavano di rimediare alle carenze dovute all'indisposizione scambiandosi le parti, improvvisando voci che non erano previste, riuscendo a dare l'impressione che tutto andasse come al solito. Solo io soffrivo insieme al povero Giona che si sforzava di fare parti vocali altissime con evidenti risultati dolorosi; il pubblico non se ne è quasi accorto. The Show must go on: mai frase fu più appropriata.

I quattro non solo possiedono tutti delle belle voci ma le sanno usare molto bene e accompagnano il canto con una coreografia studiata e calibrata che arricchisce la sensazione dello spettacolo.

I Sacher Quartet

Il repertorio si dimostra vario e divertente: dalle canzoni della Fitzgerald (e qui Laura da il meglio di sé) ai Manhattan Transfert, dal Quartetto Cetra ai Neri per Caso (e sino a questo momento, stiamo nel seminato, cioè quello che la gente si aspetta da un gruppo vocale come il loro); ma poi arrangiano in stile quasi Flo & Eddie (vi ricordate i due vocalist ex-turtles che accompagnavano Frank Zappa?) una sconvolgente versione di Unchained Melody (dal film Ghost), un brano di Phil Collins tratto dalla colonna sonora di Tarzan, i Tazenda e un canto d'amore della tradizione sarda, Crosby Stills & Nash, Carole King, il festival di Sanremo e altro ancora.

Diavolo, e se fossero stati a posto con le voci, cosa avrebbero combinato Laura Marchesi, Alberto Favale, Alfredo Turicci e Giuliano Ferrari, alias i Sacher Quartet?

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 21/07/2003 (1238)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool