Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (177) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 12285 del 27 marzo 2014 (3215) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
"Alarms"

Sarà "Alarms"il terzo spettacolo della rassegna “Altro palco”  del Teatro Besostri, pensata per offrire l’opportunità a compagnie emergenti e ancora poco conosciute dal grande pubblico, di rappresentare e far conoscere i propri lavori.

 
"Alarms" è il titolo originale della commedia di Michael Frayn (scrittore e drammaturgo inglese), reduce da strepitosi successi nelle passate stagioni a Londra e riproposta dieci anni fa per la prima volta sui palcoscenici italiani da Zuzzurro & Gaspare.
La pièce è composta da diversi episodi in cui vengono descritti in chiave comica piccoli microcosmi di vita quotidiana in cui il comune denominatore è la difficoltà di comunicare in modo diretto a causa del dilagare della tecnologia. Non è semplice descrivere in poche righe ciò che accade in questa commedia in cui spesso le battute lasciano più spazio alla mimica.

Nel primo atto si assiste a due episodi di  "Allarmi": due coppie si trovano, una sera qualunque in casa di una delle due e, per tutto il tempo sono alle prese con una serie di marchingegni elettronici installati per semplificare la vita. Alla fine, fra porte che si aprono e si chiudono e rumori non ben identificati, gli oggetti hanno la meglio sulle persone.  Nel framezzo ci sarà l'"ultimo addio" all'intervallo. Mentre il secondo atto sarà composto dalla scena dei "Doppioni": si svolge in due stanze di albergo identiche, posizionate "schiena contro schiena". In una stanza ci sono Melanie e Miles, una coppia Inglese. Lei annoiata e stanca del menage, lui loquace e scherzoso. Nell'altra Laurence e Lynn sono una coppia piccolo-borghese alla ricerca di tranquillità e benessere. Le due coppie quasi simultaneamente si trovano alle prese con piccoli inconvenienti causati da esilaranti equivoci. 
 
 Informazioni 
Dove: Teatro Besostri - Mede
Quando: sabato 5 aprile 2014, ore 21.00
Biglietti: interi euro 15, ridotti studenti e over 65 euro 12, abbonati alla Rassegna di Prosa euro 10.
Prevendita presso il comune di Mede nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12,30.
Presso la biglietteria del teatro, sabato 5 aprile dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 20.00 a inizio spettacolo per i posti ancora disponibili.
Info e prenotazioni: www.teatrobesostri.itinfo@teatobesostri.it, tel. 335.7848613 – 0384.822204


 

 
 
Pavia, 27/03/2014 (12285)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool