Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (291) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival del Sorriso
» Harold
» Cori per il Togo
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Passeggiata naturalistica
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Corso base di acquarello naturalistico
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Piazza Fontana prima e dopo
» La Margherita di Adele
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Ponta chi un’altra cadrega
» IT.A.CÀ
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Home: la zona d’ombra
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» Cristoforo Colombo a fumetti
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12235 del 7 marzo 2014 (1970) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mendel Day 2014
Mendel Day 2014

Negli ultimi giorni, la pubblicazione degli studi del prof. Giulio Fanti ha riacceso il dibattito attorno alla Santa Sindone: tre metodi di datazione indipendenti hanno confermato la collocazione nel I secolo, smentendo nuovamente la fallace radio-datazione svolta nel 1988 con il carbonio-14.  
Sono pertanto ancora più numerosi i motivi per partecipare al Mendel Day.

Introdurrà l’iniziativa Rosanna Nano, ordinario di biologia nell’Università di Pavia, e seguiranno le relazioni di Francesco Agnoli, storico e giornalista de Il Foglio e Il Timone, di Paolo Musso, filosofo della scienza dell’Università dell’Insubria, e dell’ing. Alessandro Bramanti, fisico e ricercatore nel settore privato dell’elettronica, che alla Sindone ha dedicato un volume.

La tappa pavese del Mendel Day rientra in un ampio progetto su scala nazionale: tra Febbraio e Marzo oltre 20 città italiane, da Trento a San Giovanni Rotondo, ospiteranno illustri scienziati e divulgatori per parlare della relazione tra Scienza, Fede e Ragione.
L’intervento di Agnoli (Gregor Mendel: genetica, scienza e fede) presenterà la figura del grande monaco e genetista ceco, mostrandone la coesione tra l’identità di religioso e di studioso.
Musso (La scienza e l’idea di ragione) affronterà la questione filosofica dell’approccio alla realtà, analizzando le possibilità di collaborazione o di scontro tra l’atteggiamento prettamente razionalistico e quello dell’uomo religioso, soprattutto nell’ambito della ricerca scientifica.
Infine Bramanti (Sacra Sindone e Miracoli eucaristici: questione di fede o eresie scientifiche?) fornirà nuovi elementi riguardanti i dibattiti attorno ai miracoli, alle reliquie e alla Sacra Sindone, dimostrandone le basi scientifiche.

 
 Informazioni 
Quando: sabato 15 marzo 2014, ore 9.45 
Dove: Aula Volta dell’Università di Pavia.
Ingresso: gratuito e aperto a tutti.

 
 
Pavia, 07/03/2014 (12235)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool