Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 19 febbraio 2020 (498) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 12220 del 3 marzo 2014 (2260) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Serata cineforum
Serata cineforum

Il Gruppo Amnesty International di Pavia vi invita a una serata dedicata al tema della Condizione femminile e della violenza sulle donne.

Nell’ambito di un cineforum organizzato in collaborazione con il Circolo ARCI Via d'Acqua di Pavia, verrà proiettato il film “La donna che canta”, film del 2010 diretto da Denis Villeneuve, tratto dall'opera teatrale “Incendies” di Wajdi Mouawad e candidato ai premi Oscar 2011 come miglior film straniero.

Un film sull'orrore della guerra, ambientato in una terra straziata dai conflitti e mai direttamente nominata, raccontato attraverso le vicende dolorose di una donna e dei suoi figli; una storia di guerra civile, rifugiati, rappresaglie,  bombardamenti e stragi.
La storia di una donna che, divorata dall’odio di cui è stata vittima, riesce nonostante tutto a lasciare ai suoi figli l’insegnamento del perdono.

A seguire si terrà un dibattito sul tema della violenza e in particolare della violenza di genere.

Amnesty International, Premio per la Pace nel 1977 e Premio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani nel 1978, si occupa da 50 anni della denuncia delle violazioni dei Diritti Umani e della difesa delle persone che sono vittime di tali violazioni in tutto il mondo.
 
 Informazioni 
Quando: giovedi 6 marzo ore 20.30 
Dove: presso Circolo ARCI VIA D’ACQUA, viale Bligny, 83, Pavia 
Ingresso a offerta libera

 

La Redazione

Pavia, 03/03/2014 (12220)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool