Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 1 aprile 2020 (935) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» 10 per Pavia a Catania!
» Il Demetrio su Amadeus
» La Sella Plicatilis a Magdeburgo
» Beatles Next Generation: bufala o realtà?
» Adotta un'orchidea!
» Oh, questa è bella! (appendice sanremese)
» George Harrison - Living in the material world
» I ragazzi della Via Stendhal
» Una tela del Procaccini a Lungavilla
» Donald & Jen MacNeill e i Lowlands
» La musica in Portogallo
» Cucina ebraica in Lomellina
» Mistero a Pavia
» Musica e auto
» La colomba… Ha fatto l’uovo!
» Musica ceca
» Una giornata a Camillomagus
» Piva piva l'oli d'oliva
» Sodalizio gastronomico...
» CicloPoEtica 2010

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 1215 del 10 luglio 2003 (2012) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sei un vero salame!
Sei un vero salame!

Stagionatura, profumo, preparazione e naturalmente... gusto! Quali se non questi i criteri per valutare il miglior salame della provincia di Pavia?

Una vera e propria sfida all'ultima fatta, una gustosa competizione tra insaccati genuini per l'assegnazione del titolo nella seconda edizione del "Challange Provinciale del Salame Dritto e da Fetta".

A selezionare i "partecipanti" sarà un'apposita giuria presieduta dallo chef Michele Capittini e costituita, oltre che dalla nutrizionista dell'Università di Pavia, Luigia Favalli, da degustatori professionisti e da giornalisti del settore, anche dai rappresentanti delle più note confraternite "culinarie" della provincia: quella del Cotechino caldo di Barbianello, del Salame d'oca e della Rana di Mortara e quella del Risotto di Sannazzaro.

Per le iscrizioni, aperte a tutti i produttori artigianali del territorio pavese che utilizzino metodi tradizionali di confezionamento, c'è ancora una settimana di tempo. Il 18 luglio infatti, il pool di esperti si riunirà presso il ristorante "Il Feudo Nico" - promotore dell'iniziative -, dove si svolgerà la gara e verrà decretato il miglior rappresentante del vero salame nostrano.

 
 Informazioni 
Per informazioni e iscrizioni:
Il Feudo Nico
Tel. 0383/892452
 

La Redazione

Pavia, 10/07/2003 (1215)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool